Bundesamt für Justiz

BJ: Achraf estradato verso la Spagna

      (ots) - Berna, 22.04.2005. La Svizzera ha estradato oggi, verso la
Spagna, Mohammed Achraf. Il presunto terrorista ha lasciato nel
pomeriggio in aereo Zurigo in direzione di Madrid accompagnato da
tre agenti della polizia spagnola.

    Dal 21 ottobre 2004 Achraf si trovava in detenzione provvisoria in vista d’estradizione. Le autorità spagnole lo sospettano di essere tra i capi di una formazione radicale islamica e di aver pianificato, con altre persone, un attentato dinamitardo a un tribunale madrileno. L’Ufficio federale di giustizia (UFG) ha disposto l’estradizione in Spagna il 27 gennaio 2005.

    Il Tribunale federale ha respinto il 5 aprile 2005 il ricorso di Achraf contro la decisione di estradizione dell’UFG. La massima istanza ricorsuale svizzera nella decisione ha segnatamente rilevato che la condizione in materia di estradizione della doppia incriminazione è data: secondo il diritto svizzero, la formazione radicale islamica, nella quale Achraf riveste un ruolo determinante, presenta le caratteristiche di un’organizzazione criminale. Il Tribunale federale ha pure respinto come infondata l’obiezione di Achraf che in caso di estradizione in Spagna debba seriamente temere per la sua integrità fisica.

Per ulteriori informazioni: Folco Galli, Ufficio federale di giustizia, tel. 031 / 322 77 88



Plus de communiques: Bundesamt für Justiz

Ces informations peuvent également vous intéresser: