Lungenliga Schweiz / Ligue pulmonaire Suisse / Lega polmonare svizzera

Asma: 6 pazienti su 10 inalano in modo errato

Bern (ots) - I farmaci contro l'asma, perché abbiano effetto, devono essere inalati in modo corretto. Da studi recenti, emerge che 6 persone asmatiche su 10 utilizzano i farmaci in modo sbagliato, soffrendo quindi di crisi che potrebbero essere evitate. La Lega polmonare informa sulla tecnica d'inalazione corretta perché se l'asma è controllata bene è possibile condurre una vita praticamente priva di disturbi.

Nel processo d'inalazione di farmaci contro l'asma è importante che l'inalatore sia caricato e utilizzato in modo corretto. I farmaci devono arrivare nelle basse vie aeree e non devono essere espirati subito, altrimenti avranno un effetto parziale o addirittura nullo, costringendo le persone colpite a recarsi spesso dal medico o al pronto soccorso, nonostante eseguano regolarmente le inalazioni prescritte.

Una corretta inalazione per una migliore qualità della vita

Avere dimestichezza con una tecnica d'inalazione corretta non è facile. "Nel mio studio si presentano continuamente pazienti asmatici che per anni hanno inalato in modo errato, abituandosi così a convivere con disturbi che si sarebbero potuti evitare. Purtroppo sono molte le persone colpite da asma, che dopo la diagnosi, non vengono istruite", afferma lo specialista, il Dott. med. Thomas Rothe. A complicare la situazione c'è il fatto che molti asmatici imparano a inalare da bambini e la loro tecnica in seguito non viene mai controllata. Come confermato da studi recenti, ne consegue che oltre il 60% delle persone asmatiche utilizza i farmaci in modo errato.

Grazie invece a una terapia appropriata e a una tecnica inalatoria corretta, oggi i pazienti asmatici possono condurre una vita praticamente priva di disturbi. In quest'ambito, la Lega polmonare informa con video formativi www.legapolmonare.ch/inalare, schede informative, corsi per bambini e adulti colpiti dall'asma oltre che con la consulenza. Inoltre, dall'11 al 22 aprile il Dott. Thomas Rothe risponderà alle vostre domande online sull'asma e altre malattie delle vie respiratorie.

Altre informazioni: 
- www.legapolmonare.ch/inalare 
- www.legapolmonare.ch/asma 
- www.legapolmonare.ch/medico-online 

Contatto:

In caso di domande, si prega di rivolgersi a:
Lungenliga Schweiz
Elena Strozzi
Tel. 031 378 20 38
e.strozzi@lung.ch



Plus de communiques: Lungenliga Schweiz / Ligue pulmonaire Suisse / Lega polmonare svizzera

Ces informations peuvent également vous intéresser: