Lungenliga Schweiz / Ligue pulmonaire Suisse / Lega polmonare svizzera

La Lega polmonare aiuta le persone con insufficienza respiratoria offrendo loro una maggiore mobilità

Berna (ots) - La Lega polmonare ha aperto sette nuove stazioni di rifornimento di ossigeno liquido: ora anche a Delémont, Friburgo, Heiligenschwendi, Münsterlingen, Olten, Soletta e Yverdon le persone affette da insufficienza respiratoria possono riempire gratuitamente di ossigeno i loro apparecchi mobili. 30 stazioni di rifornimento permettono alle persone con insufficienza respiratoria di condurre una vita più attiva.

Molti malati polmonari gravi dipendono da un costante apporto di ossigeno. A casa un apparecchio tradizionale, a corrente, fornisce loro l'ossigeno di cui necessitano. Gli apparecchi portatili consentono loro di viaggiare o addirittura di svolgere un'attività lavorativa. «Prima che ciò fosse possibile, per le persone affette da insufficienza respiratoria grave, un'ossigeno-terapia spesso significava non potersi quasi allontanare da casa, spiega il Dott. med. Thomas Schmid, pneumologo. «Grazie agli apparecchi portatili, ricaricabili, i pazienti possono trascorrere diverse ore fuori della propria abitazione».

Riconquistate libertà e gioia di vivere

L'ossigeno contenuto negli apparecchi portatili è sufficiente solo per alcune ore. Adesso, grazie alle stazioni di rifornimento di ossigeno liquido ubicate in posizioni centrali, è possibile intraprendere viaggi più lunghi.

Paul Stettler, paziente sottoposto a ossigenoterapia, esprime la sua gioia per la creazione delle nuove stazioni: «Ogni nuovo punto di distribuzione rende più ampio il mio raggio d'azione e io guadagno in libertà e flessibilità. Senza queste stazioni di rifornimento sarei dovuto rimanere a casa, invece grazie a questa rete di distribuzione posso muovermi in quasi tutta la Svizzera.» Poi aggiunge: «La mobilità significa molto per me: una migliore qualità di vita e una grande gioia di vivere.»

Una rete capillare e un servizio completo per 365 giorni l'anno!

Negli ultimi anni, la Lega polmonare ha realizzato una fitta rete di stazioni di rifornimento d'ossigeno e si è battuta per ottenere la compatibilità di tutti gli apparecchi in commercio in Svizzera. Le stazioni di rifornimento sono dislocate in posizioni centrali, facilmente raggiungibili in auto o con i mezzi pubblici di trasporto. Adesso la rete delle stazioni comprende tutti i nodi ferroviari più importanti. Tutti i punti di distribuzione sono accessibili 365 giorni l'anno, alcuni anche 24 ore su 24. Per i pazienti il riempimento è gratuito e possibile grazie al supporto dei gestori delle singole stazioni, dei fornitori di ossigeno Carbagas, Messer e PanGas, della Cooperativa LOX, della Bahnhofhilfe (Assistenza alle stazioni) e del Gruppo di auto aiuto per malati polmonari.

Altre informazioni:

- Le informazioni sulle stazioni di rifornimento di ossigeno liquido, nonché una cartina da scaricare, sono reperibili all'indirizzo www.legapolmonare.ch/stazioni

- Il materiale illustrativo è disponibile sul sito www.legapolmonare.ch/immagini

- Saremo lieti di segnalarvi gli esperti della vostra regione quali interlocutori partner.

Contatto:

Lega polmonare svizzera
Ursula Luder, Responsabile Marketing, Comunicazione, Fundraising
Tel.: +41/31/378'20'50
E-Mail: u.luder@lung.ch



Plus de communiques: Lungenliga Schweiz / Ligue pulmonaire Suisse / Lega polmonare svizzera

Ces informations peuvent également vous intéresser: