Lungenliga Schweiz / Ligue pulmonaire Suisse / Lega polmonare svizzera

Consulenza ed assistenza competenti per le affezioni respiratorie

    Berna (ots) - Formazione professionale federale in sanità pubblica: Già per la quarta volta, la Lega polmonare svizzera e la Società Svizzera di Pneumologia (SSP) hanno potuto consegnare in un'atmosfera festiva, il 05 giugno 2009, gli attestati professionali federali in sanità pubblica "Consulente in disturbi della respirazione e tubercolosi" ai candidati che hanno superato l'esame con successo. I consulenti, con le loro conoscenze specialistiche approfondite e la loro notevole competenza nella consulenza, offrono sostegno ai pazienti nella gestione della propria malattia. La Lega polmonare svizzera e la Società Svizzera di Pneumologia, con la loro offerta di formazione professionale come "Consulente in disturbi della respirazione e tubercolosi", con attestato professionale federale in sanità pubblica, garantiscono una consulenza ed assistenza di alto livello qualitativo alle persone colpite da queste malattie.

    I consulenti in disturbi della respirazione e tubercolosi assistono i pazienti in stretta collaborazione con il personale medico. L'esame professionale, che gode del riconoscimento dell'Ufficio federale della formazione professionale e della tecnologia (UFFT), attesta che i detentori possiedono conoscenze specialistiche in malattie respiratorie e polmonari, tubercolosi e tracciabilità di altre malattie infettive. Inoltre, l'attestato professionale federale certifica la competenza nell'offrire consulenza ai pazienti per quanto riguarda la gestione della propria malattia e la disassuefazione dal fumo, nonché la capacità di motivarli a contribuire attivamente alla terapia (compliance).

    I seguenti candidati hanno superato con successo l'esame ed il 5 giugno 2009 hanno ricevuto l'attestato professionale di "Consulente in disturbi della respirazione e tubercolosi: AG Andreas Bachmann, Martina Haller, BE Elisabeth Bärtschi, Lydia Eisenmann, Barbara Wehrli, Linda Wüthrich, LU, Eva Lea Glatt, Petra Weibel, Judith Zwiker,GR Cornelia Custer, VD Michel Grosbois, Laurence Zimmermann, VS Patricia Charvat, ZH Sonja Zahner, Kathrina Zangger, Beatrice Züger

    Questa formazione si rivolge innanzitutto al personale delle organizzazioni che operano in sanità pubblica, al personale degli studi di pneumologia, degli ospedali con un reparto di pneumologia e dei sanatori. La formazione è proposta in tedesco ed in francese. L'esame può anche essere fatto in lingua italiana.

    Vivere significa respirare

    La Lega polmonare è l'organizzazione sanitaria svizzera per i polmoni e le vie respiratorie. Essa si impegna per la riduzione del numero delle persone affette da disturbi respiratori o che ne muoiono precocemente, e affinché chi soffre di affezioni respiratorie o di patologie polmonari possa vivere quanto più possibile senza disturbi. Le 23 leghe cantonali sono importanti punti di riferimento per le persone con affezioni respiratorie e patologie polmonari quali asma, apnea nel sonno, bronchite cronica, COPD e tubercolosi. La lega polmonare si impegna anche per una migliore qualità dell'aria ambientale interna ed esterna.

ots Originaltext: Lega polmonare svizzera
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
Lega polmonare svizzera
Franca Meyer-Cestone
Responsabile Dipartimento formazione professionale
Südbahnhofstrasse 14c
3000 Berna 14
Tel.:    +41/31/378'20'50
Fax:      +41/31/378'20'51
E-Mail: f.meyer@lung.ch



Plus de communiques: Lungenliga Schweiz / Ligue pulmonaire Suisse / Lega polmonare svizzera

Ces informations peuvent également vous intéresser: