BSI SA

Licenza della CBB per BSI SA (Generali)

BSI SA (Generali) ottiene dalla CBB la licenza per aprire una rappresentanza nel Regno del Bahrain

    Manama, Bahrain (ots) - La Central Bank of Bahrain (CBB) ha concesso la licenza per aprire un ufficio di rappresentanza nel Bahrain a BSI SA (Generali), un importante gruppo svizzero di Private Banking, con attivi in gestione per complessivi CHF 94 miliardi e un capitale proprio di circa CHF 2,3 miliardi.

    BSI SA (Generali), con sede principale a Lugano, è un gruppo bancario di diritto svizzero, soggetto alle norme e alla vigilanza della Commissione federale delle banche svizzere (CFB). BSI SA - specializzata nei servizi di Private Banking e di gestione patrimoniale alla clientela privata e istituzionale - ha attivi in gestione per complessivi CHF 94 miliardi, 2000 collaboratori in tutto il mondo e un capitale proprio di CHF 2,3 miliardi. BSI SA (A1 da Moody's) è una società interamente controllata dal Gruppo Generali, operatore leader sul mercato globale delle assicurazioni (Aa3/Stable da Moody's).

    L'ufficio di rappresentanza del Bahrain costituirà la prima presenza di BSI SA nel Medio Oriente e offrirà servizi di consulenza commisurati alle specifiche esigenze locali. La nuova rappresentanza sarà diretta da Saad Osseiran - attuale responsabile della divisione Middle East Private Banking presso BSI Generali UK, Ltd. - e costituirà un "polo regionale" nell'area del Golfo.

    "Dopo l'apertura di BSI Bank Ltd. a Singapore nel 2005 e di BSI Generali Asia Ltd. a Hong Kong nel 2007, e dopo le ultime acquisizioni di Ifabanque SA a Parigi nel 2005 e di Banca del Gottardo a Lugano nel 2007, questo è un ulteriore passo verso la creazione di un gruppo bancario di importanza internazionale nel settore della gestione patrimoniale e finanziaria, con solide radici in Svizzera e in Europa e operazioni nelle regioni di maggiore dinamismo economico, come il Medio Oriente e l'Asia", ha osservato Alfredo Gysi, Presidente della Direzione Generale di BSI SA.

    "La CBB è lieta di accogliere Banca BSI nel Bahrain", ha affermato Ahmed Abdul Aziz Al Bassam, responsabile Licensing & Policy presso la CBB.

    Al Bassam, in seguito, ha aggiunto: "La regione in generale, e il GCC in particolare, sta attraversando un boom solido e innovativo senza precedenti, sulla scia di serie riforme economiche che hanno indubbiamente contribuito a stimolare la sua dinamicità e longevità, oltre che a creare le condizioni ottimali affinché il Gruppo BSI, in qualità di nuovo partecipante, tragga beneficio in un mercato finanziario in rapida crescita".

    Secondo un nuovo rapporto di AT Kearney, società di consulenza di gestione strategica su scala globale, "il mercato mediorientale offre un impressionante potenziale d'investimento pari a USD 4000 miliardi, sia nel settore pubblico che in quello privato".

    BSI SA, fondata nel 1873 a Lugano, è la banca più antica del Cantone Ticino. Dal 1998 è interamente controllata dal Gruppo Assicurazioni Generali. Il Gruppo BSI, presente sui principali mercati finanziari internazionali, è specializzato nella gestione patrimoniale e nei servizi alla clientela privata e istituzionale.

ots Originaltext: BSI SA
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
Chantal Stampanoni Koeferli
Corporate Communication
Tel.:        +41/91/809'39' 73
Fax:         +41/91/809'40'50
E-Mail:    chantal.stampanonikoeferli@bsibank.com
Internet: www.bsibank.com



Plus de communiques: BSI SA

Ces informations peuvent également vous intéresser: