BSI SA

Porte aperte alla sede BSI di Ginevra

    Lugano, Ginevra (ots) - Oggi dalle  18.30  alle 20.30 la sede ginevrina di BSI SA ha permesso al grande pubblico di ammirare il nuovo allestimento di BSI Art Collection che raccoglie lavori di artisti di diverse nazionalità: Franz Ackermann (Germania), Alighiero Boetti (Italia), Marine Hugonnier (Francia), Joachim Koester (Danimarca), Deborah Ligorio (Italia), Kirsten Pieroth (Germania), Philippe Parreno (Francia), Daniel Roth (Germania), Tomas Saraceno (Argentina).

    Il progetto di BSI Art Collection per la sede di Ginevra è intitolato "mappe e leggende". Nelle opere esposte gli artisti hanno dato nuove e sorprendenti interpretazioni della geografia contemporanea, inventando nuovi schemi e nuove misure o ricomponendo quelli già esistenti.

    BSI SA con questa iniziativa vuole muovere un passo importante nel suo percorso attraverso l'arte a Ginevra, città molto sensibile all'arte contemporanea. Per questo ha instaurato una collaborazione con l'Association du Quartier des Bains, nata nel 2001 e che valorizza l'area tra Plaine de Plainpalais, il Rodano, Boulevard Carl-Vogt e la Rue de l'Ecole de Medicine dove la presenza di gallerie e musei d'arte è in forte aumento. Le porte aperte nella sede BSI di Ginevra hanno avuto luogo in occasione dell'ultimo appuntamento con la Nuit des Bains che si svolge tre volte all'anno (gennaio, maggio, settembre).

    BSI SA a Ginevra si trova nel cuore del distretto delle banche, "City Genevoise". L'edificio di grande prestigio è datato diciannovesimo secolo. BSI SA Ginevra, affiancata dall'ufficio di Losanna, è orientata sia verso una clientela internazionale e che locale. Attualmente BSI SA impiega 67 persone nella sede di Ginevra e 5 in quella di Losanna e offre ai propri clienti una vasta gamma di prodotti innovativi.

    BSI Art Collection

    BSI Art Collection nata nel 2000, è la raccolta d'arte contemporanea di BSI il cui nucleo originario è costituito da maestri degli anni Sessanta come Daniel Buren, e Giulio Paolini. Negli anni successivi, passando attraverso artisti dell'area postmodernista con artisti quali John Armleder, Tony Cragg e Peter Halley, la collezione si è arricchita di opere di giovani artisti che si stanno imponendo sulla scena internazionale come alcune delle figure più interessanti degli ultimi anni. Tra questi figurano Massimo Bartolini, Olafur Eliasson, Ceal Floyer, Liam Gillick, Philippe Parreno e Simon Starling.

    BSI SA è stata fondata nel 1873 a Lugano ed è la banca più antica del Cantone Ticino. Dal 1998 è interamente controllata dal Gruppo Assicurazioni Generali. Il Gruppo BSI, presente sui principali mercati finanziari internazionali, è specializzato nella gestione patrimoniale e nei servizi alla clientela privata e istituzionale. In Svizzera è presente con sei filiali.

ots Originaltext: BSI SA
Internet: www.presseportal.ch/fr

Contatto:
Dr. Mario Carnevale
Group Media Relations
Tel.:        +41/91/809'39'73
Fax:         +41/91/809'40'50
E-Mail:    mario.carnevale@bsi.ch
Internet: www.bsi.ch



Plus de communiques: BSI SA

Ces informations peuvent également vous intéresser: