BSI SA

Banca del Gottardo omaggia la Città di Lugano

Patong. Grossskulpturen der Völker der Borneos aus der Sammlung Brignoni des Museo delle Culture in Lugano. Tempatong bzw. Kapatong. Mutterskulptur, die im Freien aufgestellt wird und Gedenkzwecken dient. Der gesamte Rücken ist in Form eines Lebensbaumes geschnitzt. Volksgruppen: Ngaju . Patong. Les grandes... plus

Un document

    - Indicazioni: Materiale fotografico è a disposizione e può essere
        scaricato gratuitamente da:
        http://www.presseportal.ch/fr/pm/100000145.
        Le foto sono distribuite anche dall'agenzia EQ-Images -

    Lugano (ots) - Durante l'anno in corso, Banca del Gottardo celebra i suoi primi 50 anni di attività. In occasione di questo evento, la Banca ha voluto fare un dono alla Città di Lugano che l'ha accolta fin dal suo debutto e l'ha vista crescere e diventare parte integrante della realtà locale stessa.

    La scelta dell'omaggio non è stata casuale: Banca del Gottardo ha voluto sottolineare il suo impegno culturale che si riflette tangibilmente anche nelle interessanti esposizioni che di volta in volta vengono offerte al pubblico attraverso la propria fondazione per la cultura, Galleria Gottardo, nonchè con la Collezione d'arte considerata la più completa e importante del panorama artistico svizzero del Dopoguerra. In questo contesto, l'Istituto regala alla Città di Lugano il nuovo Catalogo ragionato della Collezione d'arte etnografica di proprietà del Museo delle Culture, collezione di attestata importanza internazionale donata al Museo dall'artista ticinese Serge Brignoni. Questa pubblicazione è un significativo contributo all'attività culturale locale con lo scopo di sostenere il dialogo fra cultura e Città, Banca del Gottardo e Lugano.

    In occasione dell'inaugurazione della mostra "Patong. Le grandi figure scolpite dei popoli del Borneo", viene presentato e consegnato brevi manu dal Presidente del Consiglio di Amministrazione della Banca del Gottardo, Felix R. Ehrat, al Sindaco, Giorgio Giudici, il nuovo catalogo ragionato della Collezione Brignoni composto da due volumi. Il primo volume ha un carattere generale e divulgativo, presenta una serie di scritti dedicati alla specificità e all'importanza della Collezione Brignoni. Il contenuto è suddiviso fra immagini a colori e testi in cui vengono rappresentate e descritte le opere di maggior interesse della Collezione stessa provenienti per lo più dall'Oceania e dall'Indonesia. Il secondo volume verrà invece presentato in occasione della chiusura dell'esposizione "Patong", quest'ultimo è destinato ad un pubblico di specialisti, presenta l'inventario di tutte le opere (circa 650) che compongono la Collezione del Museo delle Culture, preceduto da saggi che propongono i principi e le caratteristiche metodologiche della schedatura scientifica. Entrambi i volumi sono redatti sia in edizione italiana che inglese.

    Felix R. Ehrat, Presidente del Consiglio di Amministrazione della Banca del Gottardo: "Sono molto onorato di poter omaggiare la Città con questa importante opera che valorizza e mette in luce l'autorevole Collezione d'arte etnologica di proprietà del Museo delle Culture di Lugano. Con questo prezioso contributo Banca del Gottardo non vuole solo ringraziare la Città, in occasione del cinquantesimo anno di attività del nostro Istituto, ma desidera anche dedicare il volume alla comunità come simbolo di unione e dialogo fra il mondo imprenditoriale e quello politico-culturale, fra Banca del Gottardo e la Città."

    Giorgio Giudici, Sindaco di Lugano: "Desidero ringraziare non solo a nome mio, ma anche della Città, Banca del Gottardo per questo splendido dono. Esprimiamo grande riconoscenza a questo Istituto che è un elemento di grande valore per la nostra economia cittadina e cantonale.

    L'Istituto, presente sul nostro territorio da 50 anni, ha sempre valorizzato l'aspetto culturale, in tutte le sue sfaccettature, nel migliore dei modi. A questo proposito voglio anche ricordare la ricca programmazione sempre proposta dalla Galleria Gottardo che suscita grande interesse e partecipazione."

  Catalogo: la pubblicazione è stata realizzata sotto la guida di Franco Rogantini, Direttore della Galleria Gottardo.

    Ricerca e realizzazione: i due volumi sono frutto di una stretta collaborazione con un'équipe di antropologi coordinati dal direttore del Museo delle Culture, Francesco Paolo Campione.

    Editore: Edizioni Gabriele Mazzotta srl.

    Grafica: Theredbox Communication Design, Lugano.

    Banca del Gottardo, che nel 2007 festeggia il suo 50. anniversario, è un istituto specializzato nell'offerta di servizi di Private Banking sui propri mercati chiave della Svizzera e dell'Italia. La sede centrale si trova a Lugano e dispone inoltre di società affiliate, succursali e rappresentanze a Zurigo, Ginevra, Losanna, Bellinzona, Chiasso, Locarno, Bergamo, Milano, Roma, Torino, Treviso, Atene, Lussemburgo, Madrid, Parigi, Hong Kong e Nassau (Bahamas). Banca del Gottardo fa parte del Gruppo Swiss Life, il quale è quotato alla Borsa svizzera SWX ed è uno dei maggiori offerenti di soluzioni previdenziali e di assicurazioni sulla vita. www.gottardo.com.

ots Originaltext: Banca del Gottardo
Internet: www.presseportal.ch/fr

Contatto:
Christian Moser
Resp. Marketing & Communications a. i.
Tel.:    +41/91/808'14'04
E-mail: marketing@gottardo.com

Dal 1° giugno 2007:
Dario Ballanti
Resp. Marketing & Communications


Fichiers multimédias
3 fichiers

Plus de communiques: BSI SA

Ces informations peuvent également vous intéresser: