BSI SA

Banca del Gottardo: risultato semestrale 2005 sul livello dell'anno precedente.

    Lugano (ots) - Nei primi sei mesi dell'anno in corso, il Gruppo Banca del Gottardo ha conseguito un utile netto di 44,2 milioni di franchi (30.6.2004: 44,3 milioni). Il risultato semestrale ha pertanto eguagliato il solido risultato dei primi sei mesi del 2004. Le operazioni di negoziazione registrano proventi in crescita dell'11,6%.

    I proventi netti si sono attestati a 236,9 milioni di franchi (30.6.2004: 239,4 milioni). A seguito dell'accresciuta pressione sui margini, in particolare nelle operazioni su interessi, i ricavi hanno sub"to un calo dell'1% rispetto ai primi sei mesi del 2004. Al raggiungimento di tale risultato hanno contribuito le operazioni su commissione con 125,8 milioni di franchi (-2,2%), l'attività su interessi con 71,1 milioni (-3,7%) e le operazioni di negoziazione con 36,5 milioni (+11,6%).

    I costi d'esercizio hanno raggiunto 155,6 milioni di franchi, di cui 96,2 milioni a carico delle spese per il personale e 59,4 milioni per il materiale. Complessivamente, i costi segnano un aumento del 2,5% rispetto ai livelli dell'anno precedente. Questo incremento è dovuto agli ulteriori investimenti nello sviluppo delle attività bancarie. Gli ammortamenti ed accantonamenti sono scesi del 14,1%, fissandosi a quota 24 milioni di franchi (30.6.2004: 28 milioni).

    Il valore complessivo dei patrimoni affidati al Gruppo Banca del Gottardo ha pressoché raggiunto i 55 miliardi di franchi (31.12.2004: 41 miliardi). Gli averi detenuti a titolo di sola custodia compresi in questo importo sono aumentati, durante lo stesso periodo, da 6,6 miliardi a 17,7 miliardi. Questo consistente incremento è da ricondurre in particolare all'intensificata collaborazione con il Gruppo Swiss Life. I patrimoni gestiti hanno raggiunto i 37,3 miliardi di franchi rispetto ai 34,4 miliardi del 31.12.2004. L'aumento di 2,9 miliardi è stato determinato dall'afflusso di nuovi fondi in gestione, nonché dalle performance dei portafogli e dall'evoluzione dei corsi di cambio.

    Marco Netzer, CEO: "Nonostante il risultato finanziario sia globalmente soddisfacente, ulteriori sforzi saranno comunque ancora necessari sia nell'acquisizione di nuova clientela sia nel miglioramento dell'efficienza operativa. Tramite l'esternalizzazione, avvenuta lo scorso 1. luglio, di gran parte delle nostre attività informatiche e di back office presso la società B-Source, di cui è stata rilevata una partecipazione nel capitale del 37%, Banca del Gottardo ha compiuto un importante passo strategico. Esso ci permetterà di contenere i costi nonché di approfittare, in condivisione con altre banche, dello sviluppo comune della piattaforma tecnologica".

    Banca del Gottardo, con sede a Lugano, fa parte del gruppo Swiss Life, uno dei maggiori offerenti di soluzioni previdenziali e assicurazioni sulla vita a livello europeo.

    La banca dispone di una vasta rete operativa a livello nazionale ed internazionale. Grazie ai suoi team di  specialisti altamente qualificati e alle sue affiliate, succursali e rappresentanze a Zurigo, Ginevra, Losanna, Bellinzona, Chiasso, Locarno, Bergamo, Milano, Roma, Torino, Treviso, Atene, Lussemburgo, Madrid, Monaco, Parigi, Hong Kong, Nassau (Bahamas), la banca è in grado di offrire ad una clientela locale ed internazionale servizi finanziari di altissimo livello.

ots Originaltext: Banca del Gottardo
Internet: www.presseportal.ch/fr

Contatto:
Banca del Gottardo
Franco Rogantini
Ufficio Media
Viale S. Franscini 8
6901 Lugano
Tel.      +41/91/808'33'60
Fax        +41/91/923'94'33
E-Mail: franco.rogantini@gottardo.com



Plus de communiques: BSI SA

Ces informations peuvent également vous intéresser: