BSI SA

Banca del Gottardo: risultati in diminuzione - Revisione della strategia aziendale e della struttura organizzativa

Lugano (ots) - Il Gruppo Banca del Gottardo, nonostante le condizioni quadro tutt'altro che favorevoli per gli istituti operanti nel settore del "Private Banking", ha chiuso l'esercizio 2001 con risultati soddisfacenti nei principali comparti operativi. L'attività principale della gestione patrimoniale ha infatti registrato, con 295 milioni di franchi svizzeri di ricavi commissionali, solo una contenuta diminuzione dell' 8,5% rispetto all'eccezionale risultato ottenuto l'anno precedente. Il valore dei patrimoni gestiti per conto della clientela ammonta a fine anno a 42,6 miliardi di franchi, e registra una lieve flessione dell' 1,7% rispetto all'anno 2000. I mercati sfavorevoli sono all'origine di una marcata diminuzione dei ricavi da operazioni di negoziazione, che sono da imputare principalmente alla perdita di valore di alcune importanti posizioni azionarie detenute nel portafoglio della Banca. L'Istituto, in linea con la strategia aziendale definita nel 1999, ha negli ultimi anni effettuato mirati investimenti ed implementato numerosi progetti, rafforzando così il suo posizionamento sia nel mercato svizzero che nei principali mercati strategici esteri, nonchè migliorando la sua piattaforma operativa. Quale reazione ai mutamenti recentemente intervenuti nelle condizioni quadro, la Banca del Gottardo ha aggiornato la strategia di medio termine ed ha avviato il processo per l'adattamento della struttura organizzativa. Considerando l'evoluzione negativa dei mercati finanziari, il risultato conseguito nel settore delle operazioni su interesse di 165 milioni di franchi (- 3,5% rispetto all'anno 2000) può essere considerato soddisfacente. Questo risultato evidenzia sia la qualità del portafoglio creditizio e commerciale, sia il positivo contributo delle attività di gestione del bilancio e di tesoreria, in un mutato scenario di tassi d'interesse. Il contributo delle operazioni di negoziazione è diminuito del 74% rispetto all'anno 2000, soprattutto a seguito delle rettifiche di valore di un limitato numero di partecipazioni finanziarie, mentre l'utile derivante dall'attività operativa di negoziazione nei settori delle divise e dei prodotti strutturati ha registrato una soddisfacente tenuta. I ricavi netti totali per il Gruppo hanno così raggiunto nell'esercizio in rassegna i 485 milioni di franchi, con una diminuzione del 18,5% rispetto al risultato ottenuto nell'anno precedente. Con la costituzione di Banca del Gottardo Italia SpA, l'acquisto e l'assorbimento di WestLB (Schweiz) AG, come pure la realizzazione di importanti ed onerosi progetti organizzativi ed informatici, si è nella sostanza conclusa la realizzazione del piano di espansione strategico. Ciò ha comportato una lievitazione dei costi d'esercizio del 14,2% rispetto all'anno precedente, che hanno raggiunto i 344 milioni di franchi. L'utile lordo consolidato è diminuito del 50% attestandosi a 141 milioni di franchi. L'utile netto ammonta a 36,4 milioni di franchi. Il Consiglio di Amministrazione, nella sua riunione del 28 febbraio, ha varato la nuova strategia aziendale e definito una nuova struttura organizzativa. Grazie agli investimenti effettuati nel passato, l'Istituto ha iniziato l'anno nuovo in una rafforzata posizione di mercato e con una migliore capacità operativa. Il nuovo organigramma prevede tre divisioni operative, una divisione di Financial & Risk Managament ed una divisione con la funzione di Group Corporate Center. Sotto la Direzione del CEO Marco Netzer, faranno parte della Direzione Generale gli attuali Nicola Mordasini (Client Services), Antonio Sergi (Investment Services), Luca Soncini (Group Corporate Center) ed i nuovi membri Walter Etter (IT & Operations) e Thomas Müller (Financial & Risk Management). Al fine di garantire un servizio migliore e più efficiente, le attuali strutture organizzative dedicate al servizio della clientela saranno raggruppate nella divisione Client Services, la quale comprenderà quattro dipartimenti principali (Ticino, Svizzera, Internazionale e "Specialised Customer Services"). L'implementazione della nuova struttura organizzativa inizierà entro la fine del mese di marzo e verrà completata per la fine di giugno 2002. Il Consiglio di Amministrazione e la Direzione dell'Istituto sono fermamente convinti che il nuovo assetto strategico ed organizzativo creerà le necessarie premesse per affrontare con ottimismo le sfide e le opportunità future. La Banca del Gottardo, con sede a Lugano, è una società del gruppo Rentenanstalt/Swiss Life, il leader in Svizzera e una delle più importanti a livello europeo nel settore delle assicurazioni sulla vita. La Banca del Gottardo dispone di una vasta rete operativa a livello nazionale ed internazionale. Grazie ai suoi team di specialisti altamente qualificati e alle sue affiliate, succursali e rappresentanze a Zurigo, Ginevra, Losanna, Bellinzona, Chiasso, Locarno, Atene, Bergamo, Lussemburgo, Monaco, Vienna, Praga, Hong Kong, Nassau (Bahamas), Buenos Aires, São Paulo, Caracas, e con un'importante partecipazione a Parigi, la banca è in grado di offrire ad una clientela locale ed internazionale servizi finanziari di altissimo livello. ots Originaltext: Banca del Gottardo Internet: www.newsaktuell.ch Contatto: Banca del Gottardo Ufficio Media Franco Rogantini Viale S.Franscini 8 6901 Lugano Tel. +41 91 808 33 60 Fax +41 91 923 94 33 E-Mail: franco.rogantini@gottardo.com [ 006 ]

Ces informations peuvent également vous intéresser: