Pro Infirmis Schweiz

Avvicendamento ai vertici di Pro Infirmis Svizzera

    Zurigo (ots) - A fine anno, il direttore della Pro Infirmis Svizzera, Alard du Bois-Reymond (43 anni), lascerà la più importante organizzazione per le persone handicappate della Svizzera per assumere la carica di vicedirettore, dal 1 gennaio 2005, nel settore delle assicurazioni per gli invalidi presso l'Ufficio Federale delle Assicurazioni Sociali (UFAS; Dipartimento Federale dell'Interno).

    Nel corso degli otto anni di attività, du Bois-Reymond ha contribuito a sviluppare in maniera determinante i servizi offerti da Pro Infirmis: tra questi i più importanti sono l'introduzione della consulenza sociale per le persone con handicap psichici e lo sviluppo dell'intermediazione lavorativa e del mantenimento del posto di lavoro per handicappati. Sempre sotto la guida di du Bois-Reymond, è stata inoltre attuata la modernizzazione del principio di finanziamento di Pro Infirmis da parte dell'UFAS, introducendo un moderno sistema di contratti di servizio al posto dell'ormai superato principio di sovvenzione. Inoltre, nel corso della direzione di du Bois-Reymond, si è registrata una crescita molto positiva dell'immagine e della notorietà di Pro Infirmis, che ha visto anche un aumento dei contribuiti da parte dei privati.

    La presidenza di Pro Infirmis, sotto la guida di Rita Roos-Niedermann, discuterà la questione legata alla nuova carica di direttore nei prossimi giorni. Si ringrazia il direttore uscente per il suo grande impegno, augurandogli buona fortuna per il suo futuro.

ots Originaltext: Pro Infirmis Svizzera
Internet: www.newsaktuell.ch/f

Contatto:
Mark Zumbühl
Responsabile della Comunicazione di
Pro Infirmis Svizzera
Tel.    +41/1/388'26'26
Mobile +41/79/415'26'27



Plus de communiques: Pro Infirmis Schweiz

Ces informations peuvent également vous intéresser: