Sunrise Communications AG

sunrise si rammarica della decisione negativa presa dalla ComCom relativa alle misure cautelari

    Zurigo (ots) - Oggi la Commissione federale delle comunicazioni (ComCom) ha annunciato di aver rifiutato le richieste di sunrise relative alle misure cautelari da attuare nell'ambito dell'interconnessione per le linee dedicate e l'accesso ad alta velocità. La richiesta di interconnessione presentata da sunrise per il libero accesso agli allacciamenti degli utenti (liberalizzazione dell'ultimo miglio) non è interessata da questa decisione.

    In questo modo, Swisscom può continuare ad evitare una concorrenza effettiva nel settore delle linee dedicate e dei servizi a banda larga, e tutto ciò a scapito dell'economia e degli utenti svizzeri.

    Nelle sue motivazioni la ComCom fa riferimento alla recente decisione del tribunale federale nella causa Teleclub contro Cablecom. In questo caso, le misure cautelari concesse dalla Commissione della concorrenza sono state definite inammissibili, poiché queste anticiperebbero per così dire il verdetto. La motivazione scritta della decisione del tribunale federale non è ancora disponibile.

    Secondo il tribunale federale è sufficiente che un determinato servizio (ad es. linee dedicate o ADSL) venga offerto sul mercato in una forma qualsiasi. Non importa se ciò causa prezzi troppo elevati, condizioni non trasparenti e, in modo discriminatorio, va a favore del gruppo Swisscom: secondo la ComCom, questi motivi non sono sufficienti per esigere una rapida modifica nell'interesse pubblico. In altre parole: in base alla giurisprudenza del tribunale federale, viene conferita un'importanza maggiore all'interesse di Swisscom, volto a mantenere il suo vantaggio sul mercato per la durata del processo, piuttosto che a quella attribuita a sunrise e a tutti gli altri nuovi operatori che intendono dare vita a un mercato concorrenziale e ottenere condizioni eque per tutti gli utenti. La ComCom concorda con la decisione presa dal tribunale federale.

    sunrise si appella ancora una volta a Swisscom, non contro gli interessi della sua maggioranza: continuando ad andare per le lunghe e prolungando inutilmente questo processo la ex-monopolista non fa altro che danneggiare i clienti privati e commerciali svizzeri.

    sunrise

    sunrise è il marchio commerciale di TDC Switzerland AG, azienda di telecomunicazioni nata dalla fusione di diAx e sunrise. TDC Group detiene il 100% del capitale azionario di TDC Switzerland AG. sunrise propone alla sua clientela servizi di telecomunicazioni d'avanguardia per quanto riguarda telefonia fissa, mobile e soluzioni Internet. La rete mobile di sunrise, che permette di raggiungere il 98% della popolazione in Svizzera, dispone dell'infrastruttura GSM dualband più moderna del Paese. Con i suoi oltre 7000 km di lunghezza, la rete a fibre ottiche ad alta capacità di sunrise propone servizi di ottima qualità a livello nazionale. Attualmente, i dipendenti di sunrise sono circa 2500.

ots Originaltext: TDC Switzerland AG
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
sunrise Media-Hotline
TDC Switzerland AG
P.O. Box 8322
8050 Zürich
Tel.         +41/1/300'41'41
Fax          +41/1/555'61'67
E-Mail:    media@sunrise.net
Internet: http://www.sunrise.ch



Plus de communiques: Sunrise Communications AG

Ces informations peuvent également vous intéresser: