Sunrise Communications AG

Nuovi impulsi dalla completa liberalizzazione del mercato delle telecomunicazioni

    Zurigo (ots) - sunrise prende atto con rammarico della soppressione di posti di lavoro da parte di Swisscom e allo stesso tempo è sorpresa del momento scelto da quest'ultima per la comunicazione, cioè poche settimane prima della decisione del Consiglio Federale in merito alla concessione dell'ultimo miglio.

    Marted" scorso Swisscom ha comunicato la concretizzazione di un'ulteriore tappa nel processo di ristrutturazione già preannunciato nel marzo 2000. Contemporaneamente annuncia altri eventuali licenziamenti in caso di concessione dell'ultimo miglio.

    sunrise non vede alcun rapporto diretto tra la deregolamentazione del mercato delle telecomunicazioni e i licenziamenti e ritiene pertanto precoce tale affermazione.

    È soprattutto il momento prescelto per pubblicare la comunicazione a sorprendere sunrise. Tra alcune settimane sarà infatti resa nota la decisione del Consiglio Federale circa la liberalizzazione dell'ultimo miglio. Ci si chiede pertanto se Swisscom non abbia deliberatamente sceltoil momento per pubblicare la sua comunicazione, poiché i licenziamenti non sono dovuti alla deregolamentazione, bens" ai cambiamenti tecnologici (PBX) e all'attuale congiuntura economica.

    Da quando, cinque anni fa, è iniziato il processo di liberalizzazione del mercato, il numero di nuovi posti di lavoro nel settore delle telecomunicazioni è costantemente aumentato, e  la concessione dell'ultimo miglio favorirà senz'altro il proseguimento di questo sviluppo. La completa liberalizzazione consentirà infatti di creare nuovi posti di lavoro, soprattutto nell'industria della subfornitura. Per riassumere, l'immediata concessione dell'ultimo miglio è il modo migliore per preservare posti di lavoro.

    Oltre a innumerevoli vantaggi per i consumatori (riduzione delle tariffe e accesso a nuove tecnologie) soprattutto nelle regioni lontane dagli agglomerati urbani, la liberalizzazione rappresenta per tutti un nuovo incentivo all'investimento.

    sunrise

    sunrise è il marchio commerciale di TDC Switzerland AG, azienda di telecomunicazioni nata dalla fusione di diAx e sunrise. L'azionariato di TDC Switzerland AG è composto per il 79.69% da TDC Group, per il 14,88% da Dolomite Finance Ltd., per il 4,26% da d Holding, e per il 1,17% dalle FFS. sunrise propone alla sua clientela servizi di telecomunicazioni d'avanguardia per quanto riguarda telefonia fissa, mobile e soluzioni Internet. La rete mobile di sunrise, che permette di raggiungere il 97% della popolazione in Svizzera, dispone dell'infrastruttura GSM dualband più moderna del Paese. Con i suoi oltre 7'000 km di lunghezza, la rete a fibre ottiche ad alta capacità di sunrise propone servizi di ottima qualità a livello nazionale. Attualmente, i dipendenti di sunrise sono circa 2'200.

ots Originaltext: sunrise TDC Switzerland SA
Internet: www.newsaktuell.ch

Contatto:
sunrise media-hotline
Thurgauerstrasse 60
Casa Postale 8322
8050 Zurigo
Tel.         +41/800/333'000
Fax          +41/1/300'41'71
mailto:    media@sunrise.net
Internet: http://www.sunrise.ch



Plus de communiques: Sunrise Communications AG

Ces informations peuvent également vous intéresser: