Ford Motor Company Switzerland SA

Ford Svizzera lancia una grande azione di rottamazione autovetture: Milioni per l'ambiente e la sicurezza

    Wallisellen (ots) - L'hanno introdotto in diversi Paesi come Germania, Francia, Italia, Inghilterra, Austria e perfino gli USA: l'incentivo alla rottamazione. Chi fa rottamare la sua vecchia autovettura e ne compra una nuova, riceve dallo Stato un incentivo. In Germania quest'azione si è rivelata un grande successo per la protezione dell'ambiente, ha fornito un valido contributo alla sicurezza ed ha avuto effetti positivi sull'economia nazionale. Nonostante lo scorso febbraio gli importatori svizzeri di automobili avessero presentato un concreto piano di finanziamento, nessuna misura è stata finora adottata in tal senso nel nostro Paese, motivo sufficiente per indurre Ford Motor Company (Switzerland) SA a prendere l'iniziativa: coloro che entro il 31 dicembre 2009 fanno rottamare una vettura vecchia di almeno otto anni e acquistano una Ford nuova, ricevono un incentivo che può andare fino a CHF 6000 e beneficiano di un'allettante offerta di leasing a basso tasso d'interesse.

    In Svizzera vi sono circa 1,3 milioni di autoveicoli messi in circolazione otto anni fa o in data anteriore. Secondo uno studio del Ministero dell'Ambiente tedesco, queste vecchie vetture con-sumano in media il 20% di carburante in più ed emettono circa il 5% in più di ossido di azoto e particelle di fuliggine. Le emissioni di CO2 rilevanti per il clima sono ancora superiori ai valori dei nuovi veicoli. Sostituire i vecchi autoveicoli significa non solo fare un gesto a favore dell'ambiente, ma contribuisce anche a migliorare la sicurezza sulle strade. Gli specialisti del settore accolgono favorevolmente la rottamazione di vetture con tecnologia di sicurezza obsoleta e ne preconizzano la sostituzione con nuovi modelli poiché oggi perfino le utilitarie sono dotate di moderni sistemi di sicurezza come airbag, ABS, sistema di assistenza alla frenata di emer-genza EBA e controllo elettronico della stabilità ESP, che dieci anni fa non erano presenti nem-meno sulle vetture di media cilindrata.

    Criteri dell'azione di rottamazione una tantum della Ford

    Chi desidera cogliere la palla al balzo e trarre profitto dagli incentivi alla rottamazione offerti in Svizzera e nel Liechtenstein, deve soddisfare i criteri seguenti:

    - Possono ricevere l'incentivo alla rottamazione una tantum coloro che entro il 31 dicembre 2009 acquistano una Ford nuova. Entro tale data, il nuovo veicolo deve essere consegnato al cliente. - Eccezione: per le tipiche vetture familiari come Mondeo, S-MAX, Galaxy e per i veicoli commerciali Ford, il termine suddetto viene prorogato al 31 gennaio 2010.

    - Contemporaneamente, è necessario che un veicolo vecchio, la cui prima immatricolazione deve essere avvenuta almeno otto anni prima della data di stipulazione del nuovo contratto, venga cancellato dal registro pubblico dei veicoli e rottamato. La vettura deve essere in circolazione da almeno tre mesi e intestato a proprio nome. Sono consentiti veicoli di tutte le marche. - Eccezione: se la quotazione dell'usato del vecchio veicolo commerciale è superiore all'incentivo alla rottamazione, il veicolo non deve essere assolutamente rottamato. In alternativa può essere erogato un incentivo alla permuta.

    - Inoltre, per la maggior parte delle 13 serie di modelli, l'incentivo alla rottamazione può essere cumulato con un'offerta di leasing a basso tasso d'interesse.

    - Come pezza giustificativa per aver diritto all'incentivo, il richiedente deve presentare alla Ford Svizzera il certificato originale attestante l'avvenuta rottamazione rilasciato da una ditta svizzera autorizzata allo smontaggio e alla rottamazione di veicoli con indicazione del numero di telaio del veicolo ed esibire le fotocopie delle licenze di circolazione del vecchio e del nuovo veicolo.

    - Il detentore del vecchio e del nuovo veicolo devono essere identici.

    - L'incentivo alla rottamazione può essere richiesto direttamente al più vicino concessionario Ford/concessionario locale che partecipa all'azione promozionale.

    - A partire dal 1° ottobre 2009, gli acquirenti interessati possono inoltre accedere al sito Internet www.ford.ch e far riservare senza alcun impegno un incentivo alla rottamazione.

    Investimento iniziale di cinque milioni di franchi

    Ford Svizzera ha previsto un consistente investimento per l'azione destinata alla tutela dell'ambiente e al miglioramento della sicurezza. Bernhard Soltermann, direttore generale, è pienamente convinto del successo dell'azione che prevede l'erogazione di incentivi alla rottamazione: «Con il lancio di nuove autovetture a basse emissioni di CO2, ci impegnamo a favore della riduzione dell'impatto ambientale. Poiché auspichiamo nel successo di tale iniziativa, prevediamo un volume di vendita di oltre 1000 veicoli nuovi, il che significa un investimento di circa 5 milioni di franchi svizzeri». Il presidente bernese, responsabile per la regione Svizzera/Austria, spera tuttavia che l'azione interessi persino un maggior numero di clienti rispettosi dell'ambiente ed afferma con un certo ottimismo: «Siamo già pronti nel caso in cui il numero di acquirenti ve-nisse raddoppiato». Per il presidente Soltermann l'aspetto più importante è questo: «In seguito all'obbligo di presentare il certificato attestante l'avvenuta rottamazione rilasciato da una ditta svizzera di riciclaggio, la nostra azione di rottamazione di autovetture, rispetto ad azioni simili promosse da altri costruttori, garantisce che i vecchi autoveicoli vengano effettivamente rottamati e non semplicemente rivenduti». Ecco perché ai proprietari che desiderano permutare o utilizzare in altro modo il loro veicolo con meno di 8 anni di vita, viene offerta un'interessante alternativa: l'incentivo Ford Friendship. «In tal modo, tutti i nostri concessionari Ford/concessionari locali hanno la possibilità di presentare ad ogni cliente un'offerta su misura».

    Incentivo e televisore!

    Come si svolge la procedura di acquisto? Ecco un esempio: il padre di famiglia X desidera per-mutare la sua Mondeo che ha oltre 8 anni di vita con una nuova vettura. Per il suo vecchio vei-colo riceve un incentivo di CHF 6000. Di questa somma, può utilizzare per esempio CHF 4000 come anticipo per l'acquisto di una nuova vettura e nello stesso tempo beneficiare di un'allettante offerta di leasing al basso tasso d'interesse dell'1,9% e di una garanzia di fabbrica di 3 anni sulla nuova vettura acquistata. Con i restanti CHF 2000 può finalmente sostituire il suo vecchio televisore con uno nuovo. La famiglia ne trae quindi doppio vantaggio: acquista una Ford Mondeo nuova, economica e sicura a soli CHF 441 al mese e un nuovo televisore!

    Ai clienti interessati, ma che non hanno ancora preso una decisione, la direttrice Marketing Sandra Grau propone di recarsi allo stand Ford presso la «Auto Zürich Car Show» per ottenere direttamente le relative informazioni dettagliate. Dal 5 all'8 novembre 2009, gli specialisti del marchio dell'Ovale Blu saranno a Zurigo-Oerlikon a disposizione degli interessati.

    Incentivi alla rottamazione (incl. IVA) di modelli Ford:

Ford Fiesta (senza Ambiente) Incentivo 2500.00 CHF, 4,9 % Leasing Ford Fusion Incentivo 2500.00 CHF, 4,9 % Leasing Ford Focus Coupé-Cabriolet Incentivo 2500.00 CHF, 3,9 % Leasing Ford Focus (ohne RS) Incentivo 5000.000 CHF, 3,9 % Leasing Ford C-MAX Incentivo 5000.00 CHF, 3,9 % Leasing Ford Kuga Incentivo 5000.00 CHF, 3,9 % Leasing Ford Mondeo Incentivo 6000.00 CHF, 1,9 % Leasing Ford S-MAX Incentivo 6000.00 CHF, 1,9 % Leasing Ford Galaxy Incentivo 6000.00 CHF, 1,9 % Leasing Ford Ranger Incentivo 2000.00 CHF Ford Connect (passo corto) Incentivo 2000.00 CHF Ford Connect (passo lungo) Incentivo 2500.00 CHF, 3,9 % Leasing Ford Transit Incentivo 3500.00 CHF, 3,9 % Leasing

ots Originaltext: Ford Motor Company Switzerland SA
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
Interlocutori:
Erwin Thomann
Tel.:    +41/43/233'22'22/80
E-Mail: ethomann@ford.com

Debora Amacker
Tel.:    +41/43/233'22'22/81
E-Mail: damacker@ford.com
Internet: www.media.ford.com, www.ford.ch



Plus de communiques: Ford Motor Company Switzerland SA

Ces informations peuvent également vous intéresser: