Bundeskanzlei BK

BK: Il Consiglio federale nomina due nuovi vicecancellieri

    Berna (ots) - Oswald Sigg al posto di Achille Casanova, Corina Casanova al posto di Hanna Muralt Müller

    Oswald Sigg è il nuovo vicecancelliere e portavoce del Consiglio federale. Il Consiglio federale ha nominato il 61enne zurighese come successore di Achille Casanova, che va anticipatamente in pensione a fine luglio 2005. Contemporaneamente il Consiglio federale ha nominato vicecancelliera la 49enne grigionese Corina Casanova; essa sostituirà Hanna Muralt Müller, cui vengono affidati compiti speciali sino al novembre 2007, data alla quale lascerà il servizio della Confederazione. Entrambi i neoeletti assumeranno le loro nuove funzioni il 1° agosto 2005.

    Mercoledì 27 aprile 2005 il Consiglio federale ha nominato due nuovi quadri superiori alla Cancelleria federale. Si tratta anzitutto di Oswald Sigg, esperto di giornalismo e di comunicazione con le autorità, nominato vicecancelliere e portavoce del Consiglio federale. Oswald Sigg assume la successione di Achille Casanova che, dopo avere svolto per 24 anni questa funzione, ha annunciato lo scorso 13 gennaio 2005 il proprio ritiro a fine luglio di quest'anno in vista di un pensionamento anticipato, rispettivamente per assumere a tempo parziale la funzione di mediatore della radiotelevisione DRS.

    Il socialista Oswald Sigg svolge attualmente l'attività di capo dello stato maggiore di Moritz Leuenberger presso il Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energie e delle comunicazioni DATEC. In precedenza ha svolto per lunghi anni la funzione di capo supplente dell'informazione alla Cancelleria federale, di capo dell'informazione del Dipartimento federale delle finanze DFF (sotto i consiglieri federali Willy Ritschard e Otto Stich) e del Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport DDPS (sotto i consiglieri federali Adolf Ogi e Samuel Schmid). Oswald Sigg è stato inoltre redattore capo dell'Agenzia telegrafica svizzera e portavoce aziendale della Società svizzera di radiotelevisione SSR-SRG.

    Nel contesto dell'annuncio del ritiro di Achille Casanova, Hanna Muralt ha parimenti deciso di mettere a disposizione a fine luglio 2005 la funzione di vicecancelliera, che ha esercitato per 14 anni. D'intesa con la cancelliera della Confederazione Annemarie Huber- Hotz - che ha espresso ai suoi due «vice» il proprio grazie e la sua riconoscenza per l'enorme impegno profuso -, Hanna Muralt assume sino al suo pensionamento nel 2007 compiti in ambito internazionale presso l'Amministrazione federale (in particolare OCSE e governo elettronico).

    Il ritiro di Hanna Muralt dalla sua attuale funzione ha indotto il Consiglio federale a designarle un successore nella corso della sua seduta di mercoledì. La scelta si è portata sulla 49enne avvocatessa Corina Casanova, vicina alle cerchie del PPD e senza parentela alcuna con il suo omonimo Achille Casanova. Corina Casanova è attualmente segretario generale supplente del Dipartimento federale degli affari esteri DFAE. In precedenza è stata delegata del CICR, capo dell'informazione dei Servizi del Parlamento e collaboratrice personale del consigliere federale Joseph Deiss, allora capo del DFAE.

CANCELLERIA FEDERALE SVIZZERA Informazione e comunicazione

Berna, 27 aprile 2005

Ulteriori informazioni: Hansruedi Moser, Informazione e comunicazione tel. 031 / 322 37 63

Oswald Sigg Curriculum Vitae

    Oswald Sigg, di Ossingen ZH, è nato a Zurigo nel 1944. Dopo aver frequentato le scuole elementari e medie a Zurigo e la scuola di commercio presso il Collegio St-Michel a Friburgo, ha seguito studi di sociologia, di economia politica e aziendale presso le Università di San Gallo, Parigi e Berna che ha concluso con la presentazione di una tesi di dottorato sul funzionamento dell'iniziativa popolare.

    La carriera professionale di Oswald Sigg:

    * sostituto del capo dell'informazione della Cancelleria federale 1975-1980 * capo dell'informazione del Dipartimento federale delle finanze 1980-1988 * caporedattore dell'Agenzia Telegrafica Svizzera 1988-1990 * portavoce della Direzione generale della SSR 1991-1997 * capo dell'informazione del Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport 1998-2004 * capo dello stato maggiore del direttore del Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni, dall'1.4.2004.

    Oswald Sigg vanta diverse pubblicazioni sulla cultura politica, la comunicazione e la democrazia diretta. È membro del partito socialista e del sindacato Comedia.

Curriculum vitae di Corina Casanova

    Corina Casanova, di Vrin e Ruschein, è nata il 4 gennaio 1956 a Ilanz. Cresciuta nei villaggi grigionesi di Tarasp e Ruschein, vi ha frequentato la scuola elementare. Dopo aver ottenuto la maturità di tipo B presso la Scuola cantonale di Coira nel 1977, ha studiato giurisprudenza all'Università di Friburgo. Nel 1982 ha concluso gli studi con la licenza in diritto. Nel 1984 ha ottenuto la patente di avvocato del Cantone dei Grigioni, dove subito dopo ha lavorato per due anni nello studio legale del Dr. iur. Giusep Nay, l'attuale presidente del Tribunale federale. Dal 1986 al 1990 ha svolto la funzione di delegato per il Comitato Internazionale della Croce Rossa nella Repubblica del Sudafrica, in Angola, in Nicaragua e nella Repubblica di El Salvador.

    Nel 1992, Corina Casanova è stata assunta quale incaricata dell'informazione presso i Servizi del Parlamento della Confederazione. Dopo aver svolto questa attività per quattro anni, nel 1996 è passata al Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) nello staff del consigliere federale Flavio Cotti. Nel 1999, il consigliere federale Joseph Deiss l'ha nominata sua collaboratrice personale. Nell'aprile 2002, Corina Casanova è stata designata come segretaria generale supplente del DFAE.

    Corina Casanova ha effettuato soggiorni linguistici in Italia (Perugia), negli Stati Uniti (Florida) e in Messico (Guadalajara) e parla sei lingue: retoromancio (sursilvano e vallader), tedesco, francese, italiano, inglese e spagnolo.



Plus de communiques: Bundeskanzlei BK

Ces informations peuvent également vous intéresser: