Bundeskanzlei BK

BK: Seguito dei Bilaterali II - Informazione del portavoce del Consiglio federale

      Berna (ots) - Nell'odierna seduta, il Consiglio federale si è
occupato dello stato dei negoziati bilaterali II con l'UE procedendo
a una valutazione della situazione.

    Con i Bilaterali II devono essere risolti i problemi concreti concernenti la collaborazione Svizzera-UE nell'interesse di entrambe le parti. Il Consiglio federale ribadisce la sua volontà di concludere con successo questi negoziati. Osserva in particolare che, offrendosi di introdurre un'imposta alla fonte sui redditi del capitale dei cittadini dell'UE, la Svizzera abbia fatto molte concessioni all'UE.

    Per ottenere il risultato globale equilibrato perseguito con i negoziati, il Consiglio federale ritiene perciò indispensabile che anche le richieste svizzere siano prese in considerazione e che per le questioni ancora irrisolte siano trovate soluzioni che tengano conto degli interessi legittimi della Svizzera. In tal senso, il Consiglio federale conferma la sua ormai nota posizione secondo la quale per la Svizzera solo una conclusione parallela in tutti gli ambiti negoziali entra in linea di conto.

Il portavoce del Consiglio federale Achille Casanova, vicecancelliere

Berna, 28 gennaio 2004



Plus de communiques: Bundeskanzlei BK

Ces informations peuvent également vous intéresser: