Bundeskanzlei BK

Elezioni al Consiglio nazionale del 19 ottobre 2003: Già 2'836 candidati in lizza per i 200 seggi

      Berna (ots) - Le elezioni al Consiglio nazionale del 19 ottobre
2003 sono ormai alle porte. Lunedì sera, 8 settembre, sono scaduti i
termini per la presentazione definitiva delle candidature nei
Cantoni in cui si vota secondo il sistema proporzionale. In questi
soli Cantoni le candidature femminili sono 993 (1999: 983, 1995:
990) e quelle maschili 1'843 (1999: 1'862, 1995: 1'844).

    Per tutti i Cantoni è già noto il numero delle liste (262 in totale; 1999: 268, 1995: 278), delle congiunzioni di liste (67; 1999: 63) e delle sottocongiunzioni di liste (39; 1999: 42). Anche il numero delle candidature è noto per tutti i 20 Cantoni in cui si vota con il sistema proporzionale. Il 19 settembre scade peraltro il termine per il deposito delle candidature nel Cantone di Obvaldo, dove si vota secondo il sistema maggioritario. Nel Cantone di Nidvaldo (che applica anch'esso il sistema maggioritario) sono state presentate entro il termine utile del 19 settembre 2003 due sole candidature. Nei rimanenti quattro Cantoni con sistema maggioritario (Uri, Glarona, Appenzello Esterno e Appenzello Interno) non vi è una procedura formale di deposito delle candidature; si può votare per qualsiasi persona avente diritto di voto.

    Le tendenze accertate dalla Cancelleria federale sono tutt'altro che univoche: per quanto concerne il numero delle candidature, si nota un calo in parte massiccio nei Cantoni di Vaud (-53), Turgovia (-28) e Argovia (-21), a fronte di un aumento a volte notevole nei Cantoni di Zurigo (+ 71), Berna (+19), Vallese (+19), Basilea Campagna (+17), Neuchâtel (+14) e Lucerna (+12). A livello nazionale, la quota delle candidature femminili è lievemente aumentata rispetto al 1999 (2003: 35 %, 1999: 34,5 %, 1995: 34,9 %). In cifre assolute, l'incremento maggiore a questo riguardo si registra nei Cantoni di Zurigo (+50) e Berna (+21), mentre il calo più notevole nei Cantoni di Vaud (-37) e Argovia (-17).

    Nella maggior parte dei Cantoni, il numero delle liste depositate è in regresso. Lo si nota soprattutto nei Cantoni di Turgovia (-5), Grigioni (-4), Ticino (-3), Vaud (-3) e Ginevra (-3). Un chiaro aumento si registra invece nei Cantoni di Zurigo (+4), Lucerna (+3) e Zugo (+3).

    La tendenza a costituire dei grandi «blocchi», ovvero delle larghe congiunzioni di liste, si è inoltre confermata. Il numero delle congiunzioni di liste è aumentato a livello nazionale (+ 4), mentre quello delle sottocongiunzioni di liste è leggermente diminuito (-3).

    Alle elezioni del Consiglio nazionale 2003 si candidano anche 17 Svizzeri all'estero (1999: 6). 44 persone (1999: 26) figurano candidate in Cantoni diversi da quello in cui sono domiciliate. 36 (1999: 20) candidati sono diciottenni; il candidato più anziano ha 92 anni (1999: 90 anni). La Cancelleria federale ha verificato tutte le candidature; le stesse possono essere consultate su Internet a partire da mercoledì 10 settembre 2003, in formato html, con cognomi, nomi, anno di nascita, professione, luogo d'origine e domicilio. Il sito è il seguente: http://www.admin.ch/ch/i/pore/nrw03/index.html.

CANCELLERIA FEDERALE SVIZZERA Informazione e comunicazione

11 settembre 2003

Per ulteriori informazioni: Hans-Urs Wili, Sezione Diritti politici, Tel. 031 / 322'37'49 (11.09.2003, ore 14.30-16.00)



Plus de communiques: Bundeskanzlei BK

Ces informations peuvent également vous intéresser: