Bundeskanzlei BK

BK: Il Consiglio federale discute sulla demografia e la crescita

      Berna (ots) - In considerazione della sua politica per i prossimi
quattro anni, il Consiglio federale ha discusso, in una seduta
speciale tenutasi a mezzogiorno, sulle sfide demografiche e la
politica della crescita economica. Non era tenuto a prendere
decisioni definitive, tuttavia ha definito alcune linee direttive
che consentiranno alla Cancelleria federale e ai Dipartimenti di
proseguire i lavori preliminari concernenti il rapporto sul
programma di legislatura 2003-2007.

    Il Consiglio federale ha discusso sulle numerose conseguenze dell'invecchiamento della popolazione, che costituiscono una sfida particolarmente grande sul piano nazionale e internazionale e sono, di conseguenza, estremamente importanti per la politica della Svizzera. Le sfide demografiche concernono non solo la sicurezza sociale ma anche i settori della salute e delle cure, il mercato del lavoro, l'istruzione e la politica familiare, la politica in materia di migrazione e di integrazione, la pianificazione del territorio, la politica degli agglomerati e dei trasporti e le istituzioni statali. Il Consiglio federale ha discusso le misure che si possono adottare nei diversi settori, attribuendo particolare importanza alla questione finanziaria.

    In relazione al programma di legislatura 2003-2007, il Consiglio federale si è pronunciato inoltre a favore di una politica della crescita economica che, a suo parere, è indispensabile per superare con successo le sfide demografiche.

    La Cancelleria federale, in qualità di servizio responsabile del programma di legislatura, ha ora il compito di portare avanti con i rispettivi Dipartimenti e di realizzare le misure discusse dal Consiglio federale nell'ottica di ulteriori discussioni sulla sua politica per i prossimi quattro anni.

Berna, 3 settembre 2003

CANCELLERIA FEDERALE SVIZZERA Informazione e comunicazione

Per informazioni: André Nietlisbach, Cancelleria federale, capo della Sezione pianificazione e strategia tel. 031 / 322 38 90



Plus de communiques: Bundeskanzlei BK

Ces informations peuvent également vous intéresser: