Bundesamt f. Umwelt, Wald und Landschaft

Lo sviluppo tecnico modifica la protezione contro il rumore

Berna (ots) - Le disposizioni dell’ordinanza contro l’inquinamento fonico concernenti il rumore provocato dagli impianti di tiro civili, l’isolamento acustico degli edifici e il calcolo dei rumori devono essere aggiornate. Il DATEC ha inviato in consultazione le relative modifiche. L’ordinanza contro l’inquinamento fonico viene modificata nei seguenti punti: • la valutazione del rumore provocato dagli impianti di tiro civili avverrà in futuro per categoria di arma utilizzata e non più in base alla distanza di tiro. Le disposizioni dell’ordinanza verranno quindi estese anche alle armi di piccolo calibro, utilizzate per i tiri a breve distanza. Il termine di risanamento degli impianti di tiro per le armi di piccolo calibro è il 1° dicembre 2011; • i valori relativi all’isolamento acustico degli edifici saranno inaspriti ed adeguati allo stato attuale della tecnica delle finestre; • il calcolo dei rumori non verrà più fissato nell’ordinanza contro l’inquinamento fonico, ma sarà di volta in volta stabilito dall’UFAFP secondo le più recenti conoscenze in materia. La consultazione sulle modifiche dell’ordinanza contro l’inquinamento fonico durerà sino al 31 agosto 2005. Berna, 15 giugno 2005 DATEC Dipartimento federale dell’ambiente, dei trasporti, dell’energia e delle comunicazioni Servizio stampa Informazioni: • Hans Bögli, divisione Lotta contro i rumori UFAFP, tel. 031 322 93 70 • Marc-Herman Schaffner, divisione Lotta contro i rumori UFAFP, tel. 031 322 68 79 Allegati: • Modifica dell’ordinanza contro l’inquinamento fonico OIF • Rapporto esplicativo relativo alla modifica dell’ordinanza contro l’inquinamento fonico OIF Gli allegati possono essere scaricati al sito: http://www.ambiente- svizzera.ch/buwal/it/medien/presse/artikel/20050615/01170/index.html

Ces informations peuvent également vous intéresser: