Bundesamt f. Umwelt, Wald und Landschaft

Conferenza stampa: la legge sul CO2 funziona. L'industria del cemento sottoscriverà un impegno volontario con il consigliere federale Moritz Leuenberger.

    Berna (ots) - 3003 Berna, 3 febbraio 2003

Cemsuisse, importante branca industriale, si impegna volontariamente a ridurre del 44% le proprie emissioni di CO2 entro il 2010. La firma di tale impegno rappresenta un progresso significativo nella politica climatica ed energetica della Svizzera. In occasione della conferenza stampa di

    lunedì 10 febbraio, alle ore 9.30 presso l'Hotel Zum äusseren Stand, Salle Empire Zeughausgasse 17, Berna il consigliere federale Moritz Leuenberger, capo del DATEC, presenterà una breve panoramica delle misure già adottate nel quadro della legge sul CO2. Leo Mittelholzer e Georges Spicher, rispettivamente presidente e direttore di Cemsuisse, esporranno le modalità dell'impegno assunto dall'industria del cemento. Il direttore dell'UFAFP Philippe Roch ed il direttore a.i. dell'UFE Hans-Luzius Schmid saranno inoltre lieti di rispondere ad eventuali domande sull'argomento. La sottoscrizione formale dell'impegno avrà luogo alle ore 9.15 nella stessa sala e sarà aperta ai media. Vogliate gradire, gentili signore, egregi signori, i nostri migliori saluti.

Hugo Schittenhelm             Catherine Bellini  
Capo dell'informazione DATEC Portavoce DATEC



Plus de communiques: Bundesamt f. Umwelt, Wald und Landschaft

Ces informations peuvent également vous intéresser: