Bundesamt für Landwirtschaft

Prodotti di patate (prodotti semilavorati e prodotti finiti): venduto all’asta il contingente doganale parziale per importazioni nel 2005

      (ots) - Il contingente doganale parziale dei prodotti di patate è espresso
in patate fresche (equivalenti di patate). L’Ufficio federale
dell’agricoltura ha venduto all’asta i diritti d’importazione
concernenti i prodotti semilavorati (900 tonnellate di equivalenti
di patate) e i prodotti finiti (2'500 tonnellate di equivalenti di
patate). Il prezzo offerto ammontava mediamente a franchi 1.45 il
quintale per i prodotti semilavorati e a 54 centesimi il chilo-
grammo per i prodotti finiti.
Lo scorso mese d’ottobre è stato pubblicato un bando per
l’aggiudicazione dei diritti per l’importazione, nell’anno civile
2005, di prodotti di patate all’aliquota di dazio del contingente.
Hanno potuto partecipare all’asta tutte le persone fisiche e
giuridiche nonché le comunità di persone con domicilio o sede sul
territorio doganale svizzero. Gli importatori devono convertire gli
equivalenti di patate assegnati loro in prodotti di patate delle
singole voci di tariffa applicando coefficienti specifici.
Prodotti semilavorati:
Entro il termine previsto, 14 persone hanno inoltrato
complessivamente 36 offerte per un quantitativo totale di 1'415
tonnellate d’equivalenti di patate. L’attribuzione ha avuto luogo
partendo dal prezzo più alto offerto, in ordine decrescente dei
prezzi offerti. L’offerta più bassa che ha ancora potuto essere
presa in considerazione ammontava a 49 centesimi per 100 kg netti.
Al livello di prezzo di 45 centesimi è stato possibile aggiudicare
un quantitativo ridotto proporzionalmente.
Prodotti finiti:
Entro il termine previsto, 32 persone hanno inoltrato
complessivamente 105 offerte per un quantitativo totale di 6'564
tonnellate d’equivalenti di patate. L’attribuzione ha avuto luogo
partendo dal prezzo più alto offerto, in ordine decrescente dei
prezzi offerti. L’offerta più bassa che ha ancora potuto essere
presa in considerazione ammontava a 53 centesimi per kg netto. Al
livello di prezzo di 52 centesimi è stato possibile aggiudicare un
quantitativo ridotto proporzionalmente.
Il ricavo della vendita all’asta a favore della Cassa federale
ammonta a 1'365’000 franchi per il contingente doganale parziale dei
prodotti di patate.
Per ulteriori informazioni:Jean-François Kolly, Sezione Campicoltura
e foraggicoltura, tel. 031 323 02 41

Ufficio federale dell’agricoltura Servizio della stampa e dell’informazione



Plus de communiques: Bundesamt für Landwirtschaft

Ces informations peuvent également vous intéresser: