Bundesamt für Landwirtschaft

Rapporto sull’abbandono anticipato del contingentamento lattiero

(ots) - L’Ufficio federale dell’agricoltura (UFAG) ha presentato una proposta sulla possibile applicazione concreta dell’abbandono anticipato del contingentamento lattiero. Le cerchie interessate possono esprimere il proprio parere in merito entro fine luglio. Presumibilmente nell’autunno 2004, al Consiglio federale verrà sottoposta un’ordinanza concernente l’abbandono del contingentamento lattiero. L’anno scorso, il Parlamento ha ancorato nella legge sull’agricoltura (art. 36a) le scadenze relative alla soppressione del contingentamento lattiero. I produttori possono abbandonare il contingentamento già a partire dal 1° maggio 2006. Le condizioni che devono essere adempiute a tal proposito, come pure le esigenze in materia di regolazione dei quantitativi di latte di diritto privato, sono state pubblicate in un rapporto a cura dell’UFAG. Questo documento contiene, inoltre, un disegno dell’ordinanza concernente l’abbandono del contingentamento lattiero nonché il relativo commento esplicativo. Il rapporto ha già destato un interesse straordinario. Siccome la regolamentazione dell’abbandono del contingentamento lattiero riveste una valenza particolare per l’economia lattiera svizzera, alle cerchie interessate va data l’opportunità di esprimersi in merito alla proposta avanzata. Pertanto l’UFAG procederà a sentire le parti interessate ed accoglierà, fino a fine luglio 2004, tutti i pareri sul rapporto pubblicato. Per la fine dell’anno verrà chiesto al Consiglio federale di emettere una decisione sulla nuova ordinanza. Il rapporto può essere ordinato presso l’UFAG oppure consultato al sito Internet http://www.blw.admin.ch/dossiers/00979/index.html? lang=it. Inoltre, l’UFAG ha ampliato le istruzioni relative all’ordinanza sul contingentamento lattiero (OCL). La modifica si riferisce alla disposizione aggiunta nell’OCL al 1° maggio 2004, con la quale il Consiglio federale ha posto una limitazione al commercio di contingenti lattieri. Le istruzioni possono anche essere ordinate presso l’UFAG o consultate al sito Internet http://www.blw.admin.ch/dossiers/00979/index.html?lang=it. Per ulteriori informazioni: Jacques Chavaz, Direttore supplente, tel. 031 322 25 02 Ufficio federale dell’agricoltura Servizio della stampa e dell’informazione

Ces informations peuvent également vous intéresser: