Bundesamt für Landwirtschaft

BLW: Risultati positivi per le vacche che escono regolarmente all’aperto

      (ots) - Le vacche da latte detenute secondo le regole dei programmi
URA e SSRA vivono meglio di quelle allevate in modo tradizionale. A
questa conclusione sono giunti gli autori di uno studio pubblicato
dall’Ufficio federale dell’agricoltura (UFAG). Nel rapporto finale
si afferma che i sistemi di detenzione degli animali promossi dalla
Confederazione rappresentano una buona base per i programmi label
privati.

    Ai contadini che applicano volontariamente i programmi statali di detenzione degli animali, denominati “uscita regolare all’aperto degli animali” (URA) e “sistemi di stabulazione particolarmente rispettosi degli animali “ (SSRA), la Confederazione versa contributi dal 1993, rispettivamente dal 1996 con l’obiettivo di accrescere il benessere degli animali da reddito agricoli. Dal rapporto finale incentrato sulle vacche da latte, pubblicato nel quadro della valutazione dei provvedimenti ecologici e dei programmi di detenzione degli animali, emerge che l’obiettivo prefissato in materia di detenzione del bestiame da latte è stato raggiunto.

    Nell’ambito dello studio condotto dall’Ufficio federale di veterinaria (UFV), protrattosi per due anni e al quale hanno partecipato 136 aziende dedite all’allevamento di bestiame da latte, sono stati rilevati i dati concernenti diversi indicatori di salute e benessere. Si è proceduto a un confronto fra aziende che partecipano ad entrambi i programmi (SSRA e URA) o unicamente al programma URA e strutture che non aderiscono ad alcuno di essi. Sono pure stati considerati vari aspetti del sistema di stabulazione in quanto passibili di influenzare la salute e il benessere delle vacche. Infine, gli allevatori sono stati interpellati in merito al tipo di gestione dell’azienda.

    Lo studio evidenzia che l’incidenza di anomalie nel movimento è più elevata nelle aziende che non partecipano ad alcun programma rispetto a quelle che praticano la stabulazione fissa con URA o alle strutture nelle quali le vacche da latte sono tenute secondo le regole dei programmi URA e SSRA. Nelle aziende URA e SSRA il numero di lesioni all’articolazione tibio-tarsale e dei trattamenti a base di antibiotici è inferiore rispetto a quello rilevato nelle aziende che non applicano tali programmi.

    Il rapporto è disponibile in tedesco e in francese, è gratuito e può essere ordinato all’UFAG, telefonando allo 031 322 59 38. La versione integrale può essere consultata online sul sito www.blw.admin.ch.

Per ulteriori informazioni: Rhea Beltrami, UFAG, Stato maggiore della direzione, tel. 031 322 26 02 Gertraud Regula, UFV, tel. 031 323 59 02

Ufficio federale dell’agricoltura Servizio della stampa e dell’informazione



Plus de communiques: Bundesamt für Landwirtschaft

Ces informations peuvent également vous intéresser: