Bundesamt für Energie

BFE: SvizzeraEnergia - auto-schweiz: le auto nuove consumano sempre meno carburante

Berna (ots) - Il consumo medio di carburante delle autovetture nuove vendute nel 2002 in Svizzera è risultato inferiore del 2,2% rispetto all'anno precedente; ciò è dovuto ai nuovi modelli presenti sul mercato e alla crescente quota di veicoli diesel venduti. L'obiettivo di 6,4 l per 100 km entro il 2008, concordato dalla Confederazione e dagli importatori, può essere raggiunto. SvizzeraEnergia, in collaborazione con gli operatori del settore, sostiene la diffusione di veicoli energeticamente efficienti attraverso l'etichettaEnergia, introdotta all'inizio del 2002. Secondo il 7° rapporto di auto-schweiz (l'associazione degli importatori svizzeri di automobili), nel 2002 il consumo specifico di tutte le autovetture registrate in Svizzera è stato in media di 8,10 l per 100 km. Questo valore è inferiore del 2,2% a quello rilevato nel 2001. La diminuzione del consumo è riconducibile al progresso tecnico e alla crescente quota di mercato dei veicoli diesel. Se nel 1990 una vettura di 1000 kg consumava oltre 7,5 l per 100 km, oggi un veicolo dello stesso peso consuma solo 5,75 l per 100 km. Nel 2002 la quota delle vetture diesel è salita al 17,6%. Il consumo specifico medio delle automobili diesel è di 6,72 l per 100 km, ovvero 1,68 l (20%) al di sotto del consumo medio dei veicoli a benzina; ciò comporta il 10,4% in meno di emissioni di CO2, nonostante un peso a vuoto mediamente superiore di 258 kg. Il peso a vuoto medio delle autovetture nuove è nuovamente aumentato di 18 kg, attestandosi a 1408 kg. La cilindrata media è invece rimasta sostanzialmente costante a 1967 cm3. Per raggiungere l'obiettivo concordato con il DATEC di ridurre il consumo del 24% in otto anni, continueranno ad essere adottate diverse misure di sostegno dei veicoli a basso consumo. Il 1° gennaio di quest'anno, inoltre, è stata introdotta l'etichettaEnergia. SvizzeraEnergia, in collaborazione con il settore automobilistico, avvierà una vasta campagna per pubblicizzare l'etichetta e per promuovere l'uso di veicoli efficienti dal punto di vista energetico. Queste misure consentiranno di recuperare il ritardo accumulato finora rispetto al raggiungimento dell'obiettivo stabilito. Berna, 10 giugno 2003 Ufficio federale dell'energia Informazioni: H.L. Schmid, Responsabile del programma SvizzeraEnergia, Tel. 031 322 56 02, H.P. Schick, Direttore di auto-schweiz, Tel. 031 306 65 65

Ces informations peuvent également vous intéresser: