Bundesamt für Berufsbildung und Technologie

Task force "Nuova formazione commerciale di base"

(ots) UFFT - La "Nuova formazione commerciale di base" (NFCB) verrà rivista e modificata a partire dall’anno scolastico 2006/2007. Oggi, a Berna, la task force NFCB ha iniziato i propri lavori: istituita d’intesa con tutti i partner interessati, essa ha l’incarico di allestire un rapporto a fine anno, data in cui verrà sciolta. La task force si è posta l’obiettivo di semplificare i compiti delle aziende formatrici, delle scuole professionali e delle persone in formazione. Per conseguire tale obiettivo, essa esaminerà i margini di manovra esistenti all’interno delle diverse disposizioni in vigore. Proporrà in seguito alle istanze competenti delle misure da applicare a partire dall’anno scolastico 2006/2007 senza tuttavia modificare il regolamento concernente il tirocinio e l’esame finale di tirocinio. I Cantoni saranno invitati a prendere posizione sul mantenimento dei supplementi alla formazione (settimane di progetto, certificati ecc.) pur assicurando la presenza delle persone di formazione sul posto di lavoro in azienda. Inoltre, i termini di consegna dei diversi lavori saranno resi meno perentori allo scopo di migliorare la pianificazione annuale. Da ultimo saranno riesaminati il catalogo degli obiettivi particolari e le disposizioni d'esecuzione. La nuova formazione commerciale di base è stata introdotta a livello nazionale all’inizio dell’anno scolastico 2003/2004. A causa delle difficoltà riscontrate in fase d'attuazione della NFCB, i partner interessati hanno deciso, lo scorso mese di luglio, di istituire una task force sotto l’egida dell’UFFT. La task force comprende rappresentanti di Confederazione, Cantoni, organizzazioni del mondo del lavoro e diverse comunità d’interesse. Entro fine 2005, la task force dovrà concludere i propri lavori affinché le misure decise possano essere comunicate e preparate per entrare in vigore all’inizio dell’anno scolastico 2006/2007. Informazioni supplementari: Ursula Renold, direttrice a. i. UFFT, tel. 031 323 76 14, ursula.renold@bbt.admin.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: