Bundesamt für Berufsbildung und Technologie

Più imprenditori in Svizzera! L'UFFT lancia un programma di formazione e di seminari

      (ots) - Berna, 24 maggio 2004, UFFT: Imprese nuove e innovative
nei rami di sicuro avvenire per far ridecollare l'economia svizzera.
Con questo obiettivo l'Ufficio federale della formazione
professionale e della tecnologia (UFFT) lancia a livello federale un
programma ampio e unico nel suo genere. L'attuazione di questa
iniziativa denominata venturelab è stata affidata all'Institut für
Jungunternehmen (IFJ) di San Gallo. Lo scopo prefisso è la creazione
di nuove imprese e di nuovi posti di lavoro.

    La Svizzera ha bisogno di più persone disposte a rischiare, che raccolgano la sfida della costituzione di una nuova impresa e che dispongano del know-how necessario per portarla al successo. Sulla base di queste considerazioni, il Consiglio federale e il Parlamento hanno deciso di lanciare il corrispondente programma di formazione nell'ambito del Messaggio concernente il promovimento dell'educazione, della ricerca e della tecnologia negli anni 2004- 2007 (ERT '04-'07). Secondo il presidente della Confederazione Joseph Deiss, capo del Dipartimento federale dell'economia, "la Svizzera deve ritrovare lo spirito imprenditoriale e innovativo; questo programma contribuirà a consolidarlo".

    Per attuare il programma di formazione, l'Agenzia per il promovimento dell'innovazione (CTI) - un settore dell'UFFT - ha scelto, sulla base di una procedura mediante invito, l'Institut für Jungunternehmen (IFJ) di San Gallo, che vanta un'ampia esperienza nell'istruzione delle start-up. Oggi, durante una conferenza stampa, l'UFFT e l'IFJ presentano questo progetto denominato venturelab.

    Corsi e seminari orientati alla prassi - su scala nazionale Il programma, che integra con accuratezza offerte già disponibili, offrirà corsi e seminari - in stretta collaborazione con gli operatori regionali - in tutte le regioni. Da un lato l'obiettivo è di mostrare agli studenti delle varie scuole universitarie professionali che la costituzione e la gestione di una ditta individuale possono costituire una prospettiva attraente e remunerativa. Dall'altro si cerca di preparare gli studenti, i giovani imprenditori e chi ha già fondato un'impresa a fronteggiare le sfide dell'imprenditoria. La formazione sarà incentrata sulla pratica: si baserà infatti su casi concreti e reali - se non addirittura sul proprio progetto. Inoltre i docenti, grazie alle conoscenze che la consolidata pratica aziendale garantisce loro, offrono accesso a un'ampia rete di contatti nel mondo economico.

Gli obiettivi dell'iniziativa venturelab sono molto ambiziosi: si prevede di sensibilizzare ogni anno all'imprenditoria 1500 studenti delle scuole universitarie professionali e di formare 500 giovani imprenditori nella gestione aziendale - il che dovrebbe portare infine alla creazione di nuove imprese di successo e, quindi, di posti di lavoro.


      Per ulteriori informazioni:

Ufficio federale della formazione professionale e della tecnologia (UFFT), Myriam Holzner, responsabile del settore Comunicazione, tel. 031 322 21 24

Ufficio federale della formazione professionale e della tecnologia (UFFT), Johannes Kaufmann, vicedirettore e capo del campo di prestazioni Innovazione CTI, 031 324 90 74



Plus de communiques: Bundesamt für Berufsbildung und Technologie

Ces informations peuvent également vous intéresser: