Bundesamt für Berufsbildung und Technologie

adminet, la rete di competenze delle scuole universitarie professionali per la gestione pubblica Nuove idee per l'Amministrazione

Berna (ots) - Berna, 20 settembre 2002, UFFT: con adminet, Autorità e Uffici delle Amministrazioni comunali, cantonali e federali hanno a disposizione una nuova rete nazionale di competenze delle scuole universitarie professionali (SUP) per le questioni inerenti alla gestione delle Amministrazioni pubbliche. adminet è stato approvato dal Consigliere federale Pascal Couchepin, Capo del Dipartimento federale dell'economia. Le SUP conglobano il Know-how in reti di competenza suddividendolo per tematiche e lo impiegano per la ricerca applicata e lo sviluppo come pure per formazioni e perfezionamenti che preludano al futuro. La nuova rete di competenze per la gestione pubblica adminet raggruppa il Know-how degli esperti di campi particolari come le scienze amministrative, l'economia aziendale, l'informatica di gestione, la sanità pubblica ed il lavoro sociale e mette a disposizione delle autorità politiche e delle Amministrazioni pubbliche queste conoscenze (www.adminet.ch). La rete offre agli utenti sul territorio un accesso semplice per contattare gli specialisti che aiutano a trovare le soluzioni giuste a problemi concreti. Se ad esempio un Dipartimento cantonale vuol introdurre nuovi sistemi di conduzione e di retribuzione e constata che gli stessi non attecchiscono o vengono addirittura rifiutati, adminet provvede a chiarire i termini della questione e aiuta detto Dipartimento ad avviare il necessario cambiamento culturale e ad introdurre i nuovi strumenti di gestione. Un altro esempio: un comune può costruire una nuova sala multiuso soltanto se anche dei privati partecipano al finanziamento dell'opera. La rete di competenze aiuterà a creare delle solide strutture di gestione per sostenere il progetto. adminet collega dieci istituti delle SUP attivi nel campo economico e sociale con legami internazionali. Si tratta della prima rete nazionale di competenze delle SUP nel campo delle scienze sociali. Negli ultimi anni un vento di rinnovamento è spirato attraverso le Amministrazioni pubbliche. La pressione dei costi, la privatizzazione delle aziende pubbliche, le sfide derivanti dall'accresciuto impiego di Internet ma pure l'aumentata disponibilità di politici e dell'Amministrazione stessa al cambiamento hanno contribuito a far sì che moderni metodi di gestione e di comunicazione facessero il loro ingresso nel settore pubblico. "La politica e l'Amministrazione pubblica saranno chiamate in futuro ad accettare ancor più questa evoluzione" spiega il prof. dr. Erik Nagel, direttore di adminet e docente presso la SUP di economia di Lucerna. "Vogliamo aiutare a trasferire velocemente il sapere più innovativo risultante dalla ricerca nei progetti di modifica che toccano le Amministrazioni pubbliche e le Autorità". Reti nazionali di competenze delle SUP esistono già per la tecnologia dell'informazione e della comunicazione, per la microelettronica, per il legno, per la produzione integrale e la logistica, per la biotecnologia, per l'electronic business e l'electronic government, per la tecnologia dei materiali come pure per l'impiantistica e le energie rinnovabili. Informazioni: Helen Stotzer, Comunicazione, Ufficio federale della formazione professionale e della tecnologia (UFFT),Tel. 031 322 83 63, helen.stotzer@bbt.admin.ch Roland Bühler, Campo di prestazione Innovazione, UFFT, Tel. 031 324 71 41, roland.buehler@bbt.admin.ch Prof. Dr. Erik Nagel, Scuola universitaria professionale della Svizzera centrale, HSW Lucerna, Tel. 041 228 41 63, enagel@hsw.fhz.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: