Bundesamt für Statistik

Censimento della popolazione 2010: consultazione tra i Cantoni

      (ots) - Censimento della popolazione 2010: consultazione tra i Cantoni

    Il prossimo censimento della popolazione sarà di nuova concezione. Al posto della rilevazione totale tramite questionari, è previsto un censimento basato esclusivamente sui registri (ossia, i dati contenuti nei registri cantonali e comunali degli abitanti saranno ripresi direttamente dai registri), completato da rilevazioni periodiche campionarie tra il 2010 e il 2019. Un censimento basato sui registri presuppone l'armonizzazione dei registri cantonali e comunali degli abitanti. A partire dalla fine di giugno, il Dipartimento federale dell’interno (DFI) svolgerà una consultazione tra i Cantoni, interpellandoli in merito all’attuazione dell’armonizzazione dei registri e ai temi su cui dovranno vertere le rilevazioni per campione.

    Una premessa indispensabile per realizzare un censimento della popolazione esclusivamente sulla base dei registri è l’armonizzazione dei registri cantonali e comunali degli abitanti, che attualmente non contengono caratteristiche definite in modo unitario a causa delle basi giuridiche cantonali differenti. Per questo motivo, il DFI è stato incaricato dal Consiglio federale di elaborare il messaggio sulla legge federale sull’armonizzazione dei registri e di sottoporlo alle Camere federali al più presto. La decisione è stata presa durante la riunione del Consiglio federale del 10 giugno 2005.

    I registri cantonali e comunali degli abitanti sono parzialmente armonizzati già oggi, dato che i lavori corrispondenti sono stati avviati già dopo il censimento della popolazione del 2000. Primi risultati provvisori di un’indagine condotta dall’Ufficio federale di statistica (UST) tra i Comuni mostrano che sono armonizzate le caratteristiche del 20-30 per cento circa della popolazione. Se l’armonizzazione dei registri degli abitanti non potrà essere completata entro il 2010, bisognerà realizzare una rilevazione tradizionale mediante questionari nei Comuni senza registri armonizzati oppure bisognerà rinviare il censimento della popolazione.

    In futuro, le analisi basate esclusivamente sui registri potranno essere realizzate più spesso (ad esempio annualmente) e a un costo minore. I dati sulla popolazione residente in Svizzera diventeranno così nettamente più precisi e aggiornati e saranno disponibili informazioni a livello microterritoriale (Comuni, quartieri) per tutte le caratteristiche contenute nei registri. Per circa la metà delle caratteristiche disponibili nel 2000, non iscritte nei registri, tuttavia, non esisteranno più informazioni a livello microterritoriale. Queste caratteristiche saranno raccolte mediante rilevazioni per campione progressivamente tra il 2010 e il 2019 e le informazioni corrispondenti saranno disponibili con contenuti più dettagliati e attuali.

    La consultazione avviata ora mira a identificare i principali settori tematici attorno ai quali dovranno ruotare, secondo i Cantoni, le rilevazioni per campione tra il 2010 e il 2019. I Cantoni potranno anche ampliare queste rilevazioni – a proprie spese – facendone delle rilevazioni totali.

    Il DFI presenterà i risultati della consultazione al Consiglio federale in un rapporto generale, che conterrà anche il mandato d’informazione del censimento della popolazione del 2010, elaborato assieme ai Cantoni nell’ambito della procedura di consultazione e successivamente ad altri ambienti interessati. Nel rapporto saranno illustrate anche le spese che dovranno essere sostenute per il censimento basato sui registri e le rilevazioni per campione. Il rapporto generale è previsto per la fine del 2006.

DIPARTIMENTO FEDERALE DELL’INTERNO Servizio stampa e informazioni

Informazioni: Adelheid Bürgi-Schmelz, direttrice, tel. 032 713 60 01 oppure Felix Herzig, direttore supplente, tel. 032 713 60 06

    Maggiori informazioni in Internet:

http://www.statististique.admin.ch » Infothèque » Enquêtes, Projets, Sources » Statistique et registres » Harmonisation des registres

http://www.statistik.admin.ch  » Infothek » Erhebungen, Projekte, Quellen » Statistik und Register » Registerharmonisierung



Plus de communiques: Bundesamt für Statistik

Ces informations peuvent également vous intéresser: