Bundesamt für Statistik

BFS: Indice dei prezzi alla produzione e all’importazione nel gennaio 2004

      (ots) - Indice dei prezzi alla produzione e all’importazione nel gennaio 2004
Variazioni ancora esigue: il rincaro annuo resta negativo a -0,2 per
cento

    Nel gennaio del 2004, l’indice totale dei prezzi alla produzione e all’importazione calcolato dall’Ufficio federale di statistica (UST) è rimasto stabile rispetto al mese precedente. L’evoluzione media dei prezzi di tutti i gruppi di prodotti continua ad essere molto pacata come accade da circa due anni. Il livello dell'indice si attesta a 99,9 punti (base maggio 2003 = 100). Su base annua, il livello dei prezzi dell'offerta totale dei prodotti indigeni e importati è sceso dello 0,2 per cento. Prezzi stabili per i prodotti indigeni Nel gennaio del 2004, l’indice dei prezzi alla produzione, calcolato dall’Ufficio federale di statistica, è rimasto invariato rispetto al mese precedente attestandosi a 100,3 punti (base maggio 2003 = 100). Rispetto all’anno precedente il livello dei prezzi è salito dello 0,6 per cento. L’indice mostra l’andamento dei prezzi dei prodotti indigeni al momento in cui lasciano la fabbrica e non comprende i servizi. Rispetto al mese precedente, un aumento dei prezzi è stato registrato per ortaggi, prodotti orticoli, altri generi alimentari (in particolare prodotti di panetteria), birra, prodotti in legno piallato e pannelli di legno. Sono inoltre rincarati i prodotti petroliferi, i prodotti in metalli non ferrosi e i rottami. Prezzi in diminuzione sono invece stati rilevati per i vitelli da macello, i maiali da macello, la carne, il latte e i latticini, l’acciaio d’armatura e il gas.

    Risultati principali gennaio 2004 Indice Variazioni in % rispetto a gennaio 2004 dicembre 2003 gennaio 2003 (base maggio 2003 =100) Indice dei prezzi alla produzione e all’importazione (totale) 99,9 0,0 -0,2 - Indice dei prezzi alla produzione 100,3 0,0 0,6 - Indice dei prezzi all’importazione 99,2 0,1 -1,7 Prezzi all’importazione leggermente più elevati L’indice dei prezzi all’importazione calcolato dall’Ufficio federale di statistica nel gennaio del 2004 ha presentato un lieve aumento dello 0,1 per cento rispetto al mese precedente ed ha così raggiunto il livello di 99,2 punti (base maggio 2003 = 100). Il livello dei prezzi è sceso dell’1,7 per cento rispetto all’anno precedente. L’indice dei prezzi all’importazione mostra l’andamento dei prezzi dei prodotti importati franco frontiera. Rispetto al mese precedente un aumento dei prezzi è stato rilevato in particolare per i prodotti orticoli, il pesce e i prodotti a base di pesce, gli altri prodotti alimentari e l’olio da riscaldamento. Rincari sono inoltre stati registrati per i prodotti in acciaio e metalli non ferrosi e prodotti relativi. Una diminuzione dei prezzi è stata per contro rilevata per frutta, gas naturale, carne (pollame escluso) e cavi elettrici isolati.

UFFICIO FEDERALE DI STATISTICA Servizio informazioni

Informazioni: Andreas Fankhauser, UST, Sezione prezzi, tel. 032 713 63 07 Hans Udry, UST, Sezione prezzi, tel. 032 713 69 95

Ordinazioni:  tel.: 032 713 60 60, fax: 032 713 60 61, e-mail: order@bfs.admin.ch

Per ulteriori informazioni si rimanda al sito Internet dell’UST all’indirizzo: http://www.statistica.admin.ch/iindex.htm

19.02.2004



Plus de communiques: Bundesamt für Statistik

Ces informations peuvent également vous intéresser: