Bundesamt für Statistik

BFS: Popolazione residente in Svizzera nel 2002

      (ots) - Popolazione residente in Svizzera nel 2002
Crescita demografica immutata nonostante il calo delle nascite

    Nel 2002 la popolazione residente permanente in Svizzera è aumentata di 57’000 persone, per raggiungere, il 31 dicembre, 7'318’000 abitanti. Secondo i calcoli definitivi dell’Ufficio federale di statistica (UST), nonostante un calo delle nascite dell'1,6 per cento, nel 2002 il tasso di crescita è rimasto invariato allo 0,8 per cento, proprio come nel 2001. Crescita demografica invariata Alla fine del 2002, la popolazione residente permanente in Svizzera contava 7'317'873 persone. Questa cifra comprende le persone di nazionalità svizzera, gli stranieri domiciliati o residenti annualmente e i funzionari internazionali. Non sono invece inclusi gli stagionali (20'351 in media nel 2002), i dimoranti temporanei che soggiornano per meno di un anno in Svizzera (45'729 alla fine del 2002) e i richiedenti l’asilo (66'568 alla fine del 2002). Nel 2002 il tasso di crescita demografica (+0,8%) è risultato lo stesso dell'anno precedente. L’incremento totale della popolazione residente permanente (+56'663 persone, correzioni statistiche incluse) è dovuto principalmente ad un’eccedenza dell’immigrazione, pari a 47’655 persone (differenza tra immigrazioni ed emigrazioni) e a un’eccedenza delle nascite di 10'604 persone (nascite meno decessi). Lieve aumento del saldo migratorio Nel 2002, è aumentata l’immigrazione, mentre è diminuita l’emigrazione. Il saldo migratorio è progredito di conseguenza, passando da 40'250 persone nel 2001 a 47'655 nel 2002, anno in cui le partenze di cittadini svizzeri sono diminuite lievemente (-855 o - 3,3% rispetto al 2001), mentre gli arrivi sono scesi in maniera più cospicua (-2005 o -8,2% rispetto al 2001). Il saldo migratorio dei cittadini svizzeri è sceso da -1426 a -2576, mentre quello della popolazione residente straniera è aumentato da 41'685 a 50'231. Nascite in calo La differenza tra i decessi e le nascite (eccedenza naturale) è diminuita, portandosi da 12'222 nel 2001 a 10'604 nel 2002. Il numero dei decessi è rimasto praticamente invariato (-481 o -0,8%), mentre quello delle nascite è nuovamente regredito (-1137 o -1,6%). Nel 2002, l’eccedenza dei decessi tra i cittadini svizzeri si è ulteriormente accentuata. E’ ormai dal 1998 che la popolazione di nazionalità svizzera aumenta soltanto grazie alle naturalizzazioni di cittadini stranieri. Sviluppo demografico più marcato in città che in campagna Alla fine del 2002, i due terzi della popolazione residente permanente (67,8% o 4'960'923 persone) vivevano nelle zone urbane, ovvero nei comuni appartenenti a un agglomerato o che nel 1990 contavano almeno 10'000 abitanti. Di queste persone, la metà (33,8% o 2'474'357) viveva in uno degli agglomerati delle cinque principali città, cioè Zurigo, Basilea, Ginevra, Berna e Losanna. Nel 2002, la crescita demografica è risultata dello 0,9 per cento sia nelle zone urbane (+42'025 persone) che nei cinque grandi agglomerati (+21'315 persone). Nelle zone rurali, la popolazione è cresciuta solo dello 0,6 per cento (+14'638 persone), per attestarsi a 2'356'950 persone. Evoluzione diversa da un cantone all’altro Nel 2002, dieci cantoni hanno registrato tassi di crescita demografica superiori alla media svizzera dello 0,8 per cento. In testa alla classifica figuravano i cantoni di Svitto e Friburgo (+1,5%), seguiti da Zugo (+1,3%) e Ginevra (+1,2%). La popolazione è diminuita solo ad Appenzello Esterno, dove ha segnato un calo dello 0,1 per cento. Dal 1993 al 2002 le maggiori crescite demografiche sono state osservate nei Cantoni di Zugo (+15,4%), Svitto (+12,5%), Basilea Campagna (+12%) e Friburgo (+11%), mentre le perdite percentuali più cospicue sono state subite da Basilea Città (-5,3%), Glarona (-1,9%), Appenzello Esterno (-1,7%) e Uri (-1,4%).

UFFICIO FEDERALE DI STATISTICA Servizio informazioni

Informazioni: Elisabeth Aebischer, UST, Sezione evoluzione della popolazione, Tel.: 032/713 67 11; e-mail: Elisabeth.Aebischer@bfs.admin.ch

Ordinazioni: tel.: 032 713 60 60, fax: 032 713 60 61, e-mail: order@bfs.admin.ch Per altre informazioni sulla popolazione residente in Svizzera nel 2002, si rimanda al sito Internet dell’UST, settore 1 – popolazione all’indirizzo: http://www.statistica.admin.ch

15.9.03



Plus de communiques: Bundesamt für Statistik

Ces informations peuvent également vous intéresser: