Bundesamt für Statistik

BFS: Indice dei prezzi alla produzione e all’importazione nel giugno 2003

      (ots) - Indice dei prezzi alla produzione e all’importazione nel giugno 2003
Calo dei prezzi all’importazione – Nuova base maggio 2003 = 100

    Nel giugno del 2003, l’indice totale dei prezzi alla produzione e all’importazione calcolato dall’Ufficio federale di statistica (UST) è diminuito dello 0,4 per cento rispetto al mese precedente, situandosi così ad un livello di 99,6 punti (base maggio 2003 = 100). Il calo dell’indice totale è dovuto alla forte diminuzione dei prezzi all’importazione (-1,2%). I prezzi dei prodotti indigeni sono rimasti invece in media stabili. Su base annua, il livello dei prezzi dell'offerta totale dei prodotti indigeni e importati è sceso dello 0,7 per cento. L’indice dei prezzi alla produzione e all’importazione è stato calcolato sulla nuova base maggio 2003 = 100. Il nuovo indice sarà da questo momento calcolato sulla base dello schema attualizzato dei prodotti e delle ponderazioni (vedi riquadro). Stabili i prezzi dei prodotti indigeni Nel giugno del 2003, l’indice dei prezzi alla produzione calcolato dall’Ufficio federale di statistica è rimasto stabile rispetto al mese precedente, per cui anche il suo livello si è mantenuto a 100,0 punti (nuova base maggio 2003 = 100). Nel confronto su base annua è stato rilevato un calo dello 0,2 per cento. L’indice mostra l’andamento dei prezzi dei prodotti indigeni al momento in cui lasciano la fabbrica. I servizi non sono presi in considerazione. Risultati principali, giugno 2003 Indice Variazione in % rispetto a giugno 2003 maggio 2003 giugno 2002 (base maggio 2003 = 100) Indice dei prezzi alla produzione e all’importazione (totale) 99,6 -0,4 -0,7 - Indice dei prezzi alla produzione 100,0 0,0 -0,2 - Indice dei prezzi all’importazione 98,8 -1,2 -1,9 Aumenti di prezzo rispetto al mese precedente sono stati registrati soprattutto per le patate primaticce, i prodotti di vivaio, gli animali da macello, la carne e i prodotti a base di carne. Diminuzioni di prezzo sono state invece riscontrate per ortaggi, sabbia e ghiaia, calcestruzzo pronto all'uso, prodotti di falegnameria per l’edilizia e interni nonché rottami. Prezzi all’importazione in calo in seguito alla riduzione dei prezzi dei sistemi informatici e degli apparecchi per la comunicazione Nel giugno 2003, l’indice dei prezzi all’importazione calcolato dall’Ufficio federale di statistica ha segnato una diminuzione dell’1,2 per cento rispetto al mese precedente. La ragione principale di tale diminuzione è il notevole calo dei prezzi dei sistemi informatici e degli apparecchi per la comunicazione registrato nell’ultima metà dell’anno. Attualmente il livello dell'indice dei prezzi all'importazione si situa a 98,8 punti (base maggio 2003 = 100). Il livello dei prezzi è calato dell’1,9 per cento rispetto a quello dell’anno precedente. L’indice dei prezzi all’importazione mostra l’andamento dei prezzi dei prodotti importati franco frontiera. Rispetto al mese precedente è stato notato un calo di prezzo, oltre che per i sistemi informatici e gli apparecchi per la comunicazione, soprattutto per ortaggi, frutta, prodotti orticoli (in parte per fattori stagionali), caffè e cacao. Sono risultati anche ribassati i prezzi di cherosene, alluminio grezzo, stagno, macchine per ufficio nonché strumenti ottici e fotografici. Sono invece rincarati petrolio grezzo, gas naturale, prodotti a base di pesce, nichel e sedie.

Nuovo indice dei prezzi alla produzione e all’importazione: maggio 2003 = 100

    Nel giugno 2003, l’indice dei prezzi alla produzione e all’importazione è stato calcolato per la prima volta sulla nuova base maggio 2003 = 100.

    L’aggiornamento della base dell’indice è avvenuto al termine dei lavori per la revisione totale dell'indice dei prezzi alla produzione e all'importazione. La revisione non ha condotto ad alcun cambiamento del metodo di rilevazione e di calcolo. Si è invece proceduto ad un aggiornamento del paniere tipo e sono stati integrati nella rilevazione nuovi gruppi di prodotti finora non registrati.

    Prosegue l’integrazione graduale del settore dei servizi. Finora sono stati coperti il trasporto merci e le prestazioni degli studi di architettura e d’ingegneria, che rientrano nell'ambito dell’indice dei prezzi delle costruzioni. Attualmente sono in corso di realizzazione le rilevazioni nel campo delle telecomunicazioni. Questi indici saranno pubblicati a complemento dell’indice dei prezzi alla produzione e all’importazione.

    Le basi metodologiche ed il nuovo paniere tipo sono illustrati nella pubblicazione: Attualità UST, Indice dei prezzi alla produzione e all’importazione, maggio 2003 = 100. Cenni metodologici, giugno 2003. Ordinazione: Tel. 032 713 60 60, numero di ordinazione 570- 0300.

UFFICIO FEDERALE DI STATISTICA Servizio informazioni I risultati principali figurano nelle tabelle e nei grafici allegati. Informazioni: Andreas Fankhauser, UST, Sezione prezzi e consumo, tel. 032 713 63 07 Hans Udry, UST, Sezione prezzi e consumo, tel. 032 713 69 95

Ordinazioni: tel.: 032 713 60 60, Fax: 032 713 60 61, E-Mail: order@bfs.admin.ch Per ulteriori informazioni si rimanda al sito Internet dell’UST all’indirizzo: http://www.statistica.admin.ch

25.7.03



Plus de communiques: Bundesamt für Statistik

Ces informations peuvent également vous intéresser: