Bundesamt für Statistik

La costruzione di abitazioni nel 2° trimestre 2002 Segnali positivi per l'edilizia abitativa

      Neuchâtel (ots) - Nel corso del secondo trimestre 2002, l'edilizia
abitativa ha avuto un andamento positivo. Le abitazioni di nuova
costruzione portate a termine sono aumentate del 3 per cento
rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Le abitazioni
ancora in costruzione si sono mantenute allo stesso livello. I
permessi rilasciati per la costruzione di nuove abitazioni sono
aumentati di un quarto. È quanto emerge dai risultati provvisori
dell'indagine trimestrale dell'edilizia abitativa condotta
dall'Ufficio federale di statistica (UST).

Nuove abitazioni

    Nel corso del 2° trimestre 2002, in Svizzera sono state ultimate 7800 abitazioni. Questo risultato rappresenta un aumento di 240 unità (+3%) rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Durante il primo semestre di quest'anno sono state terminate 14'300 abitazioni, un numero leggermente inferiore (-2%) a quello dell'anno scorso.

    L'aumento del numero di nuove abitazioni nel 2° trimestre è avvenuto grazie ai Comuni di meno di 5000 abitanti che insieme hanno totalizzato un incremento di 400 unità. Le Città e i Comuni da 5000 a 10'000 abitanti hanno invece registrato diminuzioni pari rispettivamente al 3 e al 6 per cento.

    Nel periodo da aprile a giugno 2002, nelle agglomerazioni delle cinque Città principali, sono state costruite circa 2180 nuove abitazioni, il che rappresenta una flessione dell'8 per cento rispetto al 2° trimestre 2001. Questo calo è dovuto principalmente ai risultati rilevati nelle agglomerazioni di Zurigo e Losanna. Per contro, l'agglomerazione di Ginevra ha realizzato un aumento importante.

Abitazioni in costruzione

    Alla fine del 2° trimestre 2002 erano in costruzione 35'900 abitazioni. Questo risultato rappresenta un leggerissimo aumento di circa 50 unità rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Tale aumento è stato osservato nei Comuni di oltre 5000 abitanti.

    Nelle agglomerazioni delle cinque principali Città sono state censite 14'560 abitazioni in costruzione, cioè 770 unità in più (+5,6%) rispetto al trimestre precedente. L'aumento è dovuto principalmente all'agglomerazione di Zurigo e a quelle di Berna e Losanna.

Permessi di costruzione

    In Svizzera sono stati rilasciati nel trimestre in rassegna permessi di costruzione per 10'870 abitazioni, ciò che rappresenta un aumento importante di circa un quarto rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Questo incremento significativo è dovuto essenzialmente a un effetto di base: da una parte è fortemente diminuito nel 2° trimestre del 2001 il numero delle abitazioni autorizzate alla costruzione e dall'altro sono stati registrati diversi cali significativi negli ultimi trimestri.

    All'aumento hanno contribuito tutte le categorie di Comuni, principalmente le Città e i Comuni da 5000 a 10'000 abitanti (rispettivamente +980 e +750 unità).

    Nelle agglomerazioni delle cinque Città principali, nel 2° trimestre sono stati rilasciati permessi di costruzione per 3660 abitazioni, con un incremento importante di ben 1350 unità rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Quasi tutte le agglomerazioni hanno contribuito a questo aumento. Soltanto l'agglomerazione di Berna ha subito un calo di 110 unità.

    Nel primo semestre di quest'anno, in Svizzera, le abitazioni per le quali è stata autorizzata la costruzione sono state 18'500, ossia il 4,8 per cento in più rispetto al periodo corrispondente dell'anno precedente.

UFFICIO FEDERALE DI STATISTICA

Servizio informazioni

    Informazioni:

Kamel Chaouach, UST, Divisione economia e prezzi, tel. 032 713 62 56

Per ordinazioni: tel. 032 713 60 60, fax: 032 713 60 61, e-mail: Ruedi.Jost@bfs.admin.ch

    Nuova pubblicazione:

    OFS, La construction de logements en Suisse durant le 2e trimestre 2002, Neuchâtel 2002, n. di ordinazione: 051-0202, prezzo franchi 6.- , disponibile circa tre settimane dopo l'uscita del comunicato stampa.

Per ulteriori informazioni si rimanda al sito Internet dell'UST all'indirizzo: http://www.statistique.admin.ch

30.08.02



Plus de communiques: Bundesamt für Statistik

Ces informations peuvent également vous intéresser: