Touring Club Schweiz/Suisse/Svizzero - TCS

TCS Camping: pieno successo della strategia "Glamping"

TCS Camping: pieno successo della strategia "Glamping"
TCS Camping

Bern (ots) - TCS Camping ha registrato nel 2016 un aumento del 4,1% del fatturato lordo salito a 21,1 milioni di franchi ed una crescita dei pernottamenti del 7%, issandosi a quota 512'000. Il maggiore gestore di campeggi della Svizzera ha beneficiato, in particolar modo, della nuova della strategia "Glamping", ossia la posa e l'affitto di confortevoli alloggi. Nel 2017, TCS Camping continuerà a investire in quest'offerta di successo e nell'ulteriore sviluppo dei 24 campeggi.

Nonostante il difficile momento per il turismo svizzero, nel 2016 TCS Camping è riuscito ad aumentare il fatturato ed il numero dei pernottamenti. Questa crescita va attribuita in parte ad una maggiore presenza di ospiti provenienti dalla Germania, Francia e Olanda, al bel tempo di fine estate e alla delicata situazione politica in molte destinazioni turistiche all'estero. Ciò ha indotto molti svizzeri, fra cui parecchi giovani e famiglie, ad optare di trascorrere le loro vacanze nei campeggi in Patria.

Proposti gradualmente negli scorsi anni, i nuovi alloggi "Glamping": "tipi", carrozzoni nostalgici, tende safari e pods, hanno affascinato i turisti, tanto che nell'alta stagione 2016 erano tutti al completo. Oliver Grützner, responsabile del settore "Turismo & Tempo libero" del TCS, spiega il successo di questa offerta: "I nostri confortevoli e originali alloggi da affittare consentono anche ai principianti, sprovvisti di equipaggiamento da campeggio, di vivere da vicino l'ambiente naturale e disteso del campeggio".

Sviluppo e ammodernamento

Olivier Grützner sottolinea, inoltre, la necessità di continuare anche nel 2017 questa accattivante strategia: "Rafforzeremo l'offerta di "Glampling" e adatteremo i nostri terreni alle esigenze dei campeggiatori. Ammoderneremo gli "Swiss Tubes" nel campeggio di Gwatt, sulle rive del lago di Thun e i parchi giochi di Lugano-Muzzano e Soletta". Quest'anno, perciò, anche i campeggi di Scuol, Buochs, Gordevio, Sempach e Ginevra-Vésenaz avranno diversi alloggi da affittare. Oltre agli investimenti previsti nelle infrastrutture degli altri campeggi, quello di Buochs è stato completamente rinnovato e ristrutturato. Durante i mesi invernali è stata realizzata una nuova struttura d'accoglienza, con i servizi sanitari e il terreno è stato ampliato di 15'000 metri quadrati per allestirvi invitanti parcelle naturali.

Semplice pernottamento per 2 persone già da 25 franchi

Anche nella stagione 2017, i soci del TCS e anche i non soci approfitteranno nuovamente dell'apprezzata offerta "stop & go" per 25 franchi, che comprende un pernottamento per 2 persone con piazzola, elettricità e internet. Inoltre, entrerà in scena nei campeggi del TCS la mascotte "Touri" che sarà inserita nei programmi d'animazione.

Per ulteriori informazioni: www.tcs-camping.ch.

Contatto:

Renato Gazzola, portavoce del TCS, 079 686 08 80,
renato.gazzola@tcs.ch

Le foto del TCS sono su Flickr -
www.flickr.com/photos/touring_club/collections.
I video del TCS sono su Youtube - www.youtube.com/tcs.

www.pressetcs.ch



Plus de communiques: Touring Club Schweiz/Suisse/Svizzero - TCS

Ces informations peuvent également vous intéresser: