Touring Club Schweiz/Suisse/Svizzero - TCS

SI alla complementarità dei vettori di trasporto, SI a FOSTRA

Bern (ots) - Il Fondo per le strade nazionali e il traffico d'agglomerato (FOSTRA) è uno strumento intelligente, ponderato e responsabile. Esso permetterà di finanziare nel contempo la colonna vertebrale dell'infrastruttura dei trasporti, le strade nazionali e dei progetti importanti per gli agglomerati.

Il TCS s'impegna con convinzione per questo importante progetto, in particolare per le seguenti ragioni:

1. FOSTRA permette di costituire un fondo, come per la ferrovia, per finanziare a lungo termine il completamento, la manutenzione e lo sviluppo della rete delle strade nazionali, con più elasticità rispetto ad oggi.

2. FOSTRA permette l'eliminazione mirata degli ingorghi sugli assi autostradali più trafficati e di realizzare le circonvallazioni di Morges ed il nuovo tronco della Glatttal, necessari per garantire la funzionalità della nostra rete autostradale.

3. La Confederazione riprende ai Cantoni 400 km di strade d'importanza nazionale, integrandole nella sua rete, con l'obiettivo di migliorare la connessione fra le zone periferiche e i centri urbani (nuovi allacciamenti, circonvallazioni di città).

4. FOSTRA contribuisce allo sviluppo delle infrastrutture di trasporto negli agglomerati a vantaggio dei trasporti pubblici, del trasporto individuale e della mobilità dolce.

Per Peter Goetschi, presidente centrale del TCS: "FOSTRA permetterà di rinforzare il nostro tessuto dei trasporti e la sua complementarità. La mobilità degli Svizzeri sarà migliorata. La popolazione ed il settore economico hanno bisogno di infrastrutture efficaci".

Contatto:

Peter Goetschi, Presidente Centrale del TCS, 079 247 23 04,
peter.goetschi@tcs.ch