Touring Club Schweiz/Suisse/Svizzero - TCS

"Ruote ferme, bimbi salvi!": una campagna di successo che va proseguita

"Ruote ferme, bimbi salvi!": una campagna di successo che va proseguita
TCS

Bern (ots) - La campagna la strada della scuola "Ruote ferme, bimbi salvi!" è stata promossa lo scorso anno in tutta la Svizzera, ottenendo un grande successo, così sarà ripetuta per il rientro scolastico 2016 per continuare a sensibilizzare gli utenti motorizzati della strada. Per garantire la sua visibilità, saranno distribuiti centinaia di striscioni, migliaia di manifesti e molti omaggi pubblicitari.

Puntualmente, anche nel 2016, per l'inizio delle scuole, TCS, upi (Ufficio prevenzione infortuni) e Polizie, in collaborazione con comuni e scuole, lanceranno la campagna la strada della scuola "Ruote ferme, bimbi salvi!". Punto centrale di questa azione è trasmettere agli automobilisti il seguente messaggio: i bambini attraversano la strada soltanto quando le ruote del veicolo sono ferme. Gli utenti motorizzati sono invitati non solo a rallentare in prossimità di un passaggio pedonale, ma a fermarsi completamente. Per i bambini è praticamente impossibile valutare correttamente la velocità e la distanza dei veicoli. Si farà capo nuovamente a spot televisivi e radiofonici, mentre in tutta la Svizzera saranno distribuiti oltre 600 striscioni, 6'500 manifesti e 150'000 blocchetti Post-it con il tema della campagna.

Gilet di sicurezza e corsi per la sicurezza lungo la strada della scuola

Il TCS distribuirà gratuitamente 80'000 gilet agli scolari di prima elementare di tutta la Svizzera. Per i molti allievi che vanno a scuola in monopattino, il TCS s'impegna attivamente per garantire la loro sicurezza: il Club finanzia dei workshops nei quali i bambini apprendono la tecnica per circolare in monopattino e informazioni sui pericoli e rischi che ne derivano.

Lusinghiero bilancio delle campagne finora condotte

La campagna la strada della scuola "Ruote ferme, bimbi salvi!" ha riscosso un buon successo già nel 2015. Secondo un sondaggio rappresentativo, la campagna è stata percepita e compresa da oltre il 90% degli automobilisti. Sostenuta da personalità di spicco, come la consigliera federale Doris Leuthard, la campagna è stata presa in considerazione per un'onorificenza dal parlamento dei bambini della città di Lucerna.

Contatto:

Renato Gazzola, portavoce del TCS, 079 686 08 80,
renato.gazzola@tcs.ch

Le foto del TCS sono su Flickr -
www.flickr.com/photos/touring_club/collections.
I video del TCS sono su Youtube - www.youtube.com/tcs.

www.pressetcs.ch



Plus de communiques: Touring Club Schweiz/Suisse/Svizzero - TCS

Ces informations peuvent également vous intéresser: