Touring Club Schweiz/Suisse/Svizzero - TCS

TCS Caravan Gas Control Days: per un uso sicuro del gas liquido

Bern (ots) - Il gas liquido, se manipolato correttamente, non presenta pericoli, ma gli incidenti gravi non sono rari. Gli impianti a gas liquido, molto diffusi e apprezzati, in particolare nei camper e per le grigliate, non sono sottoposti a controlli obbligatori di sicurezza. Il "Caravan Gas Control" offerto dal TCS è una misura di prevenzione e di sicurezza degli impianti a gas nei campeggi, nelle strutture per il tempo libero e nel traffico stradale. In vista della nuova stagione all'aperto, il TCS propone nei propri campeggi alcune manifestazioni su questo tema.

In Svizzera non c'è l'obbligo di controlli di sicurezza per gli impianti a gas liquido. La responsabilità della manutenzione di questi impianti installati nei camper o in caravan e dei grill spetta ai loro proprietari. Per migliorare la sicurezza il TCS, unitamente a Caravaning Suisse e VITOGAZ Switzerland SA, invita i proprietari a sottoporre il loro impianto ad un controllo. Il TCS, che gestisce più di 30 campeggi in Svizzera e associa 18'000 campeggiatori in 18 camping-club, consiglia di procedere a un controllo periodico di sicurezza ogni cinque anni. Nei campeggi del TCS, d'altronde, una verifica quinquennale è addirittura obbligatoria.

Controlli di sicurezza nei Centri tecnici

Esperti TCS, appositamente formati, verificano gli impianti a gas, contribuendo ad aumentare la sicurezza nei campeggi, nelle infrastrutture per il tempo libero e nel traffico stradale. Questi controlli sono proposti nei Centri tecnici del TCS o nelle strutture specializzate di Caravaning Suisse e, su richiesta, possono essere effettuati anche sul campeggio o su un'area di sosta apposita. Il controllo, che si basa sulle direttive CFSL della SUVA, riguarda: la sistemazione delle bombole, i regolatori di pressione, le condotte della rete di distribuzione, i tubi flessibili di collegamento, gli apparecchi di consumo, gli organi d'intercettazione, nonché fornelli, frigoriferi, scaldacqua, riscaldamento, illuminazione e sfoghi di ventilazione.

TCS Caravan Gas Control Days 2016 e concorso di miglior cuoco grigliatore dilettante

In concomitanza con l'avvio della stagione, il TCS, con i suoi partner, lancerà il 16 aprile 2016 una campagna d'informazione e di controllo nazionale sul gas e sulla prevenzione degli incidenti evitabili. Nel campeggio di Sempach, il TCS informerà sull'utilizzazione corretta del gas liquido e organizzerà una dimostrazione sui rischi e sui pericoli che possono verificarsi in caso di utilizzo scorretto o di un impianto difettoso. Il medesimo giorno si svolgerà la finale del concorso Bell BBQ Single Master Serie, ossia l'apprezzato campionato svizzero dei cuochi grigliatori dilettanti. La partecipazione è gratuita. Per ulteriori informazioni consultare il sito www.bbqmasters.ch.

Altre manifestazioni sono in programma i 29 e 30 aprile nel campeggio di Gampelen, sulle rive del lago di Neuchâtel, e i 20 e 21 maggio nel campeggio di Salavaux, dove la società VITOGAZ Switzerland SA procederà a dimostrazioni sull'utilizzo corretto del gas e il famoso cuoco televisivo Freddy Camerer darà preziosi consigli per ottime grigliate. In più, gli ospiti del campeggio approfitteranno di un'offerta weekend speciale, che comprende il controllo sul posto del loro impianto a gas, prenotabile online all'indirizzo www.tcs-camping.ch/gascontroldays.

Gas liquido

Il gas liquido si ottiene dalla raffinazione del petrolio, dalle attività di estrazione del greggio e dal gas naturale.

Per gas liquidi s'intendono gli idrocarburi propano e butano, rispettivamente il miscelamento di queste due sostanze. Normalmente sono sotto forma gassosa. Tuttavia, già a temperatura ambiente e a pressione relativamente moderata, queste sostanze assumono forma liquida, con perdita di volume (1/260 rispetto alla forma gassosa). Per queste caratteristiche si possono stoccare e trasportare grosse quantità di energia in piccoli e leggeri contenitori.

L'uso di gas liquido preserva l'ambiente: dall'estrazione fino al consumo non ci sono perdite dovute a processi di trasformazione, né emissioni di sostanze inquinanti. Il gas liquido può essere utilizzato in acque e zone naturali protette, nonché in caso di allarme smog. Il gas liquido, usato per riscaldare, produce molto meno polveri fini ed emissioni di CO2 della nafta. Tra le fonti energetiche che non richiedono condotte, esso registra il livello di emissioni più basso.

Il gas liquido è disponibile dappertutto e si presta particolarmente per un utilizzo "mobile", poiché non dipende da una rete di distribuzione: per questo, è il numero uno tra le forme di energia trasportabili. Nei moderni camper e nei campeggi sprovvisti di allacciamenti alla rete del gas naturale, il gas liquido offre un alto grado di comodità per cucinare (stufa e forno). Oltre alla stufa e a riscaldare l'acqua, il gas liquido può anche alimentare apparecchi di riscaldamento, refrigeranti e climatizzatori. Perfettamente adattato alle necessità del caravaning moderno, abbina confort e protezione dell'ambiente. Per i grill d'uso domestico, sono di regola utilizzate bombole da 5, 11 o 33 kg.

Il gas liquido non pone alcun problema se si procede a un controllo e si rispettano le prescrizioni di manipolazione.

TCS Caravan Gas prezzi 2016

Roulotte/Camper: soci: fr. 100.- / non soci: fr. 120.- Tenda roulotte: soci: fr. 50.- / non soci: fr. 70.- Prezzi aggiornati a marzo 2016, per altre informazioni: www.tcs.ch/controllo-gas

Prima di recarsi in un centro tecnico, mettersi in contatto telefonicamente. Ulteriori informazioni su: www.tcs.ch/controllo-gas

Contatto:

Renato Gazzola, portavoce del TCS, 079 686 08 80, 
renato.gazzola@tcs.ch

Le foto del TCS sono su Flickr -
www.flickr.com/photos/touring_club/collections.
I video del TCS sono su Youtube - www.youtube.com/tcs.

www.pressetcs.ch


Plus de communiques: Touring Club Schweiz/Suisse/Svizzero - TCS

Ces informations peuvent également vous intéresser: