Touring Club Schweiz/Suisse/Svizzero - TCS

Pieno sbagliato? Che fare? TCS Patrouille aiuta 5'000 automobilisti l'anno!

Bern (ots) - In Svizzera, gli errori di rifornimento di carburante sono circa 10'000 l'anno. Chi riempie inavvertitamente il serbatoio con benzina invece di diesel può incorre a cospicui costi. Per evitare questi sbagli, i costruttori europei equipaggiano sempre più i loro modelli con bocchettoni del serbatoio a prova d'errore. Inoltre, anche garage e negozi d'accessori offrono speciali tappi per il serbatoio.

Ogni anno, si stimano 10'000 casi di "pieno sbagliato" in Svizzera. TCS Patrouille presta soccorso in circa la metà dei casi, rimorchiando il veicolo nei propri centri d'assistenza o in un garage dove si aspira il carburante errato. L'automobilista che dopo un rifornimento sbagliato avvia il motore e prosegue il viaggio deve far fronte, secondo le circostanze, a costi di riparazione che variano dai 3'000 ai 5'000 franchi e anche di più.

Per evitare errori di carburante, il TCS dà indicazioni chiare e inequivocabili sulla pistola della pompa di rifornimento, mentre i costruttori d'auto affrontano questo pericolo, dotando sempre più i loro veicoli nuovi, o almeno i modelli diesel, di bocchettoni che impediscono sbagli. La Ford include nell'equipaggiamento standard il bocchettone a prova d'errore "Easy Fuel", eccetto i modelli Ka. BMW e Mini, tutti i loro modelli diesel, dal 2009, hanno di serie una protezione contro gli errori di rifornimento. I modelli diesel di Audi e Peugeot sono dotati dal 2010/11 di bocchettoni che impediscono l'entrata al beccuccio più stretto della pistola della benzina. Recentemente, sono installati anche nella Fiat (Panda, 500L, Lancia Ypsilon), nelle nuove Mercedes della classe S, nella Opel Zafira Tourer 1.6 CDTI e nella VW Golf VII Standard. Secondo l'esperienza del TCS, errori di rifornimento su questi veicoli sono rari.

Al momento dell'acquisto di un veicolo nuovo, il TCS consiglia di informarsi sulla possibilità di far installare un bocchettone che impedisca di fare il pieno sbagliato. Però, l'errore umano non può essere escluso, come nel caso in cui l'automobilista, col serbatoio vuoto, lo riempie attingendo da una tanica di riserva, che contiene carburante sbagliato. In queste situazioni, il pericolo di scambio del carburante è particolarmente elevato.

Raccomandazioni del TCS sugli adattamenti Tappi per serbatoi che "non accettano" la pistola della benzina sono ottenibili, anche per vetture diesel già acquistate, con la dicitura "SoloDiesel", "OnlyDiesel" o "Bouchon Diesel". Il "Bouchon Diesel" è un'invenzione di due fratelli della Svizzera occidentale (Patente no 01147-08). I tre prodotti descritti possono essere acquistati in Internet, presso i grossisti e nei garage. Il TCS consiglia di rivolgersi ai garagisti che conoscono la versione adatta al modello d'auto e aiutano a montarla.

Contatto:

Renato Gazzola, portavoce del TCS, 079 686 08 80, 
renato.gazzola@tcs.ch

Le foto del TCS sono su Flickr -
www.flickr.com/photos/touring_club/collections.

I video del TCS sono su Youtube - www.youtube.com/tcs.

I risultati complessivi dell'analisi possono essere scaricati
all'indirizzo www.pressetcs.ch.


Plus de communiques: Touring Club Schweiz/Suisse/Svizzero - TCS

Ces informations peuvent également vous intéresser: