Touring Club Schweiz/Suisse/Svizzero - TCS

Il TCS vola oramai con le proprie ali

Il TCS vola oramai con le proprie ali
TCS Ambulance

Bern (ots) - Dopo gli elicotteri e le autolettighe, Alpine Air Ambulance (AAA) ha rafforzato la propria flotta con un aereo sanitario medicalizzato. Ai colori del TCS e con l'iscrizione "TCS Ambulance", il Cessna Citation Bravo sarà in servizio dalla primavera 2013. Basato all'aeroporto di Kloten, il jet ambulanza effettuerà dei rimpatri sanitari e dei trasporti di organi.

Negli ultimi due anni, il TCS ha rimpatriato con un aereo sanitario 352 titolari di un Libretto ETI (164 nel 2011 e 223 nel 2012). In 8 casi su 10, i rimpatri sono stati effettuati dal continente europeo e dal Maghreb. Il nuovo jet ha un raggio d'azione di 2'500 km e può quindi arrivare al 80% delle destinazioni senza scalo. L'aereo dispone di due posti letto per pazienti che necessitano cure intensive. Oltre alla squadra medica, composta da uno specialista in cure intensive e di un medico specializzato, uno o due accompagnatori o una seconda squadra medica possono ugualmente salire a bordo dell'aereo.

Immatricolato HB-VMX e basato all'aeroporto di Zurigo-Kloten, il nuovo velivolo porterà i colori del maggiore Club della mobilità e di TCS Ambulance. L'equipaggiamento medico di punta consente di trasportare due persone in posizione distesa che necessitano di cure costanti. Attualmente, l'apparecchio è in fase di trasformazione e sarà disponibile per rimpatri sanitari da questa primavera. Il personale sanitario è composto di specialisti provenienti da vari ospedali svizzeri. Come avviene già con quelle operanti con gli elicotteri, queste squadre mediche sono coordinate dalla clinica Hirslanden di Zurigo.

Il potenziamento della flotta costituisce una nuova tappa nella strategia di sviluppo di Alpine Air Ambulance (AAA) e del TCS. I recenti sviluppi delle capacità aeree consente di completare l'offerta d'assistenza sanitaria e si aggiunge al servizio di assistenza telefonica ETI-Med, alle autoambulanze e agli elicotteri medicalizzati. Grazie alla sua partecipazione minoritaria in AAA, il TCS è così in grado di offrire ai titolari del Libretto ETI un'assistenza personale completa, quale unico interlocutore.

Gli elicotteri in dotazione di AAA sono registrati sotto Skymedia AG e gli aerei sotto Lions Air AG, due società controllate al 100% da Lions Air Group, a sua volta azionista di maggioranza di AAA. Questa impresa è attiva nel settore aereo dal 1987 e, dal 2007, anche nei rimpatri sanitari. Si è associata al TCS per fondare Alpine Air Ambulance, società svizzera con sede a Zurigo-Kloten. Il nuovo aereo è dunque registrato a nome di Lions Air AG, che ha firmato un contratto di leasing-acquisto.

A proposito di Alpine Air Ambulance (AAA)

Alpine Air Ambulance è specializzata nella rimpatri sanitari a bordo di aeroambulanze, aerei di linea, elicotteri o veicoli sanitari stradali. Durante queste operazioni il team medico coordinato dalla clinica Hirslanden di Zurigo garantisce un servizio di alta qualità. La centrale operativa di AAA è raggiungibile 24 ore su 24 e 365 giorni l'anno. Collabora con numerosi partner scelti nel settore dei voli sanitari.

Contatto:

Moreno Volpi, portavoce del TCS, 058 827 27 16, 078 707 71 28,
moreno.volpi@tcs.ch

Petra Seeburger, portavoce del AAA, 044 813 09 09, 079 274 91 55,
p.seeburger@air-ambulance.ch

Le foto del TCS sono su Flickr -
www.flickr.com/photos/touring_club/collections.
I video del TCS sono su Youtube - www.youtube.com/tcs.



Plus de communiques: Touring Club Schweiz/Suisse/Svizzero - TCS

Ces informations peuvent également vous intéresser: