Touring Club Schweiz/Suisse/Svizzero - TCS

Catalogo dei consumi 2012: consigliere ideale nell'acquisto di un'auto nuova

Bern (ots) - e più efficienti dal punto di vista energetico nelle varie classi di veicoli. Per ciascuno dei 4'980 modelli d'auto elencati vengono illustrati il consumo di carburante, le emissioni di CO2 e la categoria di efficienza. Quasi il 100% di tutti i veicoli diesel è dotato di un filtro antiparticolato. Il consumo normalizzato dei modelli più economici nella classe media raggiunge appena i 3.8 litri di diesel ogni 100 km.

Un criterio importante per l'acquisto di un veicolo è costituito dal consumo di carburante e - alla luce dell'attuale dibattito ecologico - anche dall'emissione di CO2. L'anidride carbonica risulta anche, tra l'altro, dalla combustione di combustibili e carburanti fossili. Di conseguenza, risparmiare carburante significa nel contempo anche minori emissioni di CO2.

Etichetta energetica migliorata Il 18 giugno 2010, il Consiglio federale ha deciso di migliorare l'etichetta energetica esistente. Quella per le automobili è stata riveduta per l'estate 2011 ed entra in vigore il 1° gennaio 2012. L'etichetta energetica vigente finora riguardava soprattutto i veicoli azionati con carburante d'origine fossile. La nuova etichetta, grazie a fattori di conversione chiaramente definiti, copre ora anche forme di propulsione alternative, come i veicoli elettrici. Per poter paragonare i diversi sistemi di propulsione e carburanti, si prende in considerazione la valutazione del consumo energetico dalla fonte energetica alla ruota (well-to-wheel) e non più - come finora - dal serbatoio alla ruota (tank-to-wheel). Le novità principali sono descritte nell'info-guida al capitolo "Etichetta energetica 2012", dalle pagine 21 a 26. Novità: l'etichetta energetica viene aggiornata ogni anno, al 31 maggio, sulla base dell'evoluzione tecnica. I valori aggiornati sono ogni volta vincolanti a partire dal 1° gennaio dell'anno successivo. Nel catalogo dei consumi 2012, l'efficienza energetica di ogni singolo modello è stata calcolata in base ai nuovi criteri.

Modelli parsimoniosi ed ecologici Nel catalogo dei consumi 2012 vi sono numerose informazioni su politica climatica, etichetta energetica, carburanti e consumo di carburanti, come pure utili consigli che sono stati aggiornati. Il 43% dei 4'980 modelli elencati sono versioni diesel. È particolarmente rallegrante il fatto che il 99,5% di quest'ultimi è dotato di filtro antiparticolato. La tecnologia ibrida sta prendendo sempre più piede. Attualmente, sono ottenibili 20 modelli di 12 diversi produttori. Oltre a ciò, sul mercato sono ottenibili numerosi veicoli azionati unicamente con energia elettrica. Quale novità, questa categoria di veicoli è entrata a far parte della lista dei Top-Ten. 118 modelli consumano 4 litri o meno ancora ogni 100 km. 852 modelli, ossia un buon sesto del totale, consumano 5 litri o meno ogni 100 km. Dal 2000 al 2010, il consumo specifico di carburante delle automobili nuove ha potuto essere ridotto del 21.2% . Mediamente, il consumo - dati del 2010 - raggiunge appena i 6,62 litri per 100 km. Il capitolo con i "Top 10" per classe di veicoli rispecchia questo sforzo dei costruttori di auto. Il catalogo dei consumi 2012 è scaricabile da subito in Internet all'indirizzo www.infoguida.tcs.ch oppure www.etichettaenergia.ch.

La procedura di valutazione La valutazione dell'efficienza energetica dei vari modelli si svolge per mezzo dell'etichetta energetica della Confederazione dalla lettera A, per "energeticamente molto efficiente", alla G per "energeticamente poco efficiente". Per giungere a tanto, il consumo di carburante è posto in relazione con il peso del veicolo. Questo metodo ha il grande vantaggio di permette all'acquirente di un'automobile di scegliere, a seconda delle sue esigenze, il modello energeticamente più efficiente nell'ambito della classe di veicoli desiderata. In una classifica che prende in considerazione soltanto valori assoluti, i valori migliori restano appannaggio delle piccole vetture, ciò che riduce massicciamente l'utilità di una simile valutazione.

Contatto:

Renato Gazzola, portavoce del TCS, 079 686 08 80,
renato.gazzola@tcs.ch

Le foto del TCS sono su Flickr -
www.flickr.com/photos/touring_club/collections.
I video del TCS sono su Youtube - www.youtube.com/tcs.



Plus de communiques: Touring Club Schweiz/Suisse/Svizzero - TCS

Ces informations peuvent également vous intéresser: