Touring Club Schweiz/Suisse/Svizzero - TCS

Sciopero in Francia: il Libretto ETI consiglia prudenza

    Bern (ots) - In seguito alle recenti manifestazioni in Francia, i titolari del Libretto ETI hanno il timore di rimanere senza carburante. Allorché il periodo di vacanza è appena iniziato in Svizzera, la Centrale d'intervento ETI nota un notevole incremento delle chiamate. Il TCS consiglia prudenza per chi ha pianificato un viaggio in automobile in Francia.

    Le notizie provenienti dalla Francia non sono rassicuranti. Gli scioperi si stanno prolungando e i primi segnali di mancanza di carburante appaiono nella rete di distribuzione. Anche se la situazione non desta allarmismo, il TCS consiglia ai suoi soci di essere prudenti facendo il pieno appena possibile e pianificando l'itinerario in funzione della rete di rifornimento. Il numero di telefono 0844 888 111 (+41 844 888 111 dall'estero) è a disposizione per ottenere informazioni da parte del TCS.

    Consigli del TCS - Fare il pieno prima di passare la frontiera - Non aspettare di essere in riserva per fare rifornimento in Francia - Dotarsi di un serbatoio supplementare a bordo del veicolo (un massimo di 10 litri è autorizzato in Francia) - Pianificare l'itinerario prima di partire, tenendo conto della rete di distribuzione (siti internet delle marche di carburanti) - Informarsi per sapere se il viaggio in treno o in aereo è confermato (compagnia aerea, aeroporto, agenzia di viaggio, stazioni ferroviarie) - Consultare il sito www.tcs.ch per avere consigli attualizzati

    I siti Internet seguenti danno informazioni sulla situazione in Francia: www.carbeo.com www.automoto.fr www.bison-fute.equipement.gouv.fr

    Il TCS farà il punto della situazione domani 20 ottobre alle 14 via comunicato stampa.

Contatto: Moreno Volpi, portavoce del TCS, 022 417 27 16, 078 707 71 28, mvolpi@tcs.ch

Il TCS è su Flickr! Le nostre foto possono essere scaricate su www.flickr.com/photos/touring_club



Plus de communiques: Touring Club Schweiz/Suisse/Svizzero - TCS

Ces informations peuvent également vous intéresser: