Caritas Schweiz / Caritas Suisse

Caritas: Aldi Suisse devolve ai bambini poveri il guadagno ottenuto dagli articoli natalizi

Lucerna (ots) - Nel periodo prenatalizio, Aldi Suisse ha venduto biglietti d'auguri di Natale, carta regalo e portacandeline con il marchio Caritas per devolvere il guadagno interamente a Caritas, in favore dei bambini che in Svizzera vivono in povertà. In questo modo Aldi Suisse sostiene il Fondo di aiuto per i bambini di Caritas per la seconda volta, con un importo di oltre 90 000 franchi. Il Fondo di aiuto per i bambini aiuta i bambini e le famiglie povere del nostro paese, permettendo loro di imparare a suonare uno strumento o di partecipare a un'attività per il tempo libero.

Aldi Suisse è cosciente della sua responsabilità sociale. Questo si dimostra sia nella gamma di prodotti offerti, sia nel sostegno che Aldi Suisse accorda ai mercatini Caritas e, dal 2011, anche al Fondo d'aiuto per i bambini di Caritas Svizzera. Un successo economico duraturo è possibile solo prendendo coscienza delle proprie responsabilità nei confronti delle persone, della natura e dell'ambiente, come affermano esplicitamente le linee guida aziendali di questo grande distributore.

Con partnership forti come quella di Aldi Suisse, Caritas può portare aiuti concreti a chi è toccato dalla povertà.

Contatto:

Persona di contatto Caritas Svizzera:
Jörg Arnold, responsabile Settore Fundraising e Marketing
Tel. diretto: +41/41/419'22'96
E-Mail: jarnold@caritas.ch)

Persona di contatto Aldi Suisse:
Mario Vallaster, Acquisti Aldi Suisse
Tel. diretto: +41/71/980'24'11
E-Mail: szek10@aldi-suisse.ch)



Plus de communiques: Caritas Schweiz / Caritas Suisse

Ces informations peuvent également vous intéresser: