Caritas Schweiz / Caritas Suisse

CartaCultura: il Percento culturale Migros e la Caritas operano insieme

    Lucerna (ots) - Il Percento culturale Migros sostiene il progetto CartaCultura della Caritas Svizzera e offre ai titolari della carta agevolazioni per la sua offerta culturale. Inoltre, la Scuola Club di Migros concede, per un periodo di prova di un anno dal 1° agosto 2010, il 50% di sconto sui propri corsi.

    Da sette anni la Caritas offre a persone socialmente svantaggiate in diverse regioni della Svizzera la CartaCultura, che consente agevolazioni nell'usufruire di proposte culturali, sportive, di formazione e nel settore della salute. Ora la Caritas collabora con il Percento culturale Migros e può così estendere ulteriormente l'offerta ai titolari di CartaCultura: Il Percento culturale Migros sottolinea ancora una volta con questa collaborazione il suo impegno a garantire ad ampi strati della popolazione, attraverso le sue istituzioni, i suoi progetti e le sue attività, l'accesso ad attività sociali e culturali, nello spirito e nel senso voluti dal fondatore della Migros Gottlieb Duttweiler. Heinz Altorfer, responsabile del settore Affari sociali della Direzione Affari culturali e sociali della Federazione delle Cooperative Migros, parla di una tipica situazione win-win: «L'incontro fra la Caritas e il Percento culturale Migros è un'intesa fra due partner forti. Il fatto che possiamo dare un contributo attivo proprio ora, nell'Anno europeo della lotta alla povertà e all'esclusione sociale, mi rende ancor più felice».

    Periodo di prova di un anno

    La Scuola Club di Migros concede, per un periodo di prova di un anno dal 1° agosto 2010 al 31 luglio 2011, il 50% di sconto sui propri corsi ai titolari di CartaCultura. L'offerta è valida per tutti i corsi di prezzo sino a 1'000 franchi. Per le seguenti offerte culturali della Direzione Affari culturali e sociali della Federazione delle Cooperative Migros, i titolari, presentando la carta alla cassa, pagano solo la metà del biglietto d'ingresso: Festival della musica pop m4music; Festival internazionale della danza Steps; migros museum für gegenwartskunst e Migros-Percento-culturale-Classics. Irène Barmettler, dell'ufficio CartaCultura di Caritas Svizzera, è lieta del nuovo partenariato con il Percento culturale Migros: «E' una tappa importante sul nostro cammino per rendere la CartaCultura sempre più nota ed estendere l'offerta con corsi e manifestazioni utili e interessanti.»

    Informazioni CartaCultura

    La CartaCultura è disponibile nelle regioni di Friborgo, a Coira e nei Cantoni di Berna, Lucerna, Nidwaldo, Obwaldo, Uri, Svitto, Zugo e Zurigo. La carta conta più di 9000 titolari: oltre 600 partner in tutta la Svizzera la sostengono con convinzione e concedono ai suoi possessori dei generosi sconti sulle loro offerte. La Caritas compie costanti sforzi per ampliare continuamente le proposte e la notorietà della CartaCultura presso un sempre maggior numero di persone in Svizzera. In alcune regioni, particolarmente nella Svizzera romanda, la CartaCultura è in preparazione. Per ulteriori informazioni: www.kulturlegi.ch

ots Originaltext: Caritas Schweiz / Caritas Suisse
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
Percento culturale Migros:
Barbara Salm, responsabile Comunicazione
Direzione Affari culturali e sociali, Federazione delle Cooperative
Migros, Zurigo
Tel.:    +41/44/277'20'79
E-Mail: barbara.salm@mgb.ch

Caritas:
Odilo Noti, Responsabile Comunicazione
Caritas Svizzera
Mobile: +41/79/686'87'43
E-Mail: onoti@caritas.ch



Plus de communiques: Caritas Schweiz / Caritas Suisse

Ces informations peuvent également vous intéresser: