Caritas Schweiz / Caritas Suisse

Caritas Svizzera: Il 15 dicembre la Svizzera brillerà

    Lucerna (ots) - Questo sabato verranno accese 80 000 candele in segno di solidarietà e coesione sociale in 130 città e comuni di tutta la Svizzera . L'iniziativa “Un milione di stelle” organizzata da Caritas diventa cos” un evento impressionante che si estende su tutta la Svizzera. Caritas Svizzera e i suoi partner di tutte le regioni del Paese prevedono fino a 200 000 spettatori e partecipanti che ammireranno le svariate illuminazioni.

    Le candele verranno accese ovunque alle 16 e per diverse ore illumineranno piazze, ponti ed edifici importanti. Le candele riempiranno di luce Piazza Federale a Berna, il prato del Sechseläuten a Zurigo, la Klosterplatz a San Gallo e la scalinata davanti alla Hofkirche di Lucerna. A Basilea l'illuminazione sarà realizzata davanti al Rathaus sulla Marktplatz. All'iniziativa di solidarietà partecipano innumerevoli altre località, tra cui Murten, Stans ed Engelberg. In Romandia la luce delle candele illuminerà Ginevra (Pont des Bergues), Losanna, Neuchâtel e Delémont. In Ticino ci saranno illuminazioni a Locarno, Ascona, Giubiasco e anche in altre località.

    L'iniziativa “Un milione di stelle” è sostenuta dalla Consigliera federale Doris Leuthard, assieme a numerosi altri ambasciatori e ambasciatrici famosi, tra cui Dimitri, Bertrand Piccard, Köbi Kuhn e gli attuali Miss e Mister Svizzera Amanda Ammann e Tim Wielandt. Alcune di queste personalità esprimeranno la propria solidarietà con la loro presenza direttamente sul posto dell'illuminazione.

    L'iniziativa “Un milione di stelle” intende dare espressione alla volontà per una Svizzera solidale la cui forza si commisura al bene dei più deboli.

    Indicazioni per le redazioni

    Su www.caritas.ch, “Eine Million Sterne” potete trovare ulteriori informazioni aggiornate. È inoltre disponibile un file in formato pdf contenente tutti i luoghi delle illuminazioni, una panoramica sugli ambasciatori presenti, eventuali programmi aggiuntivi e i contatti con i media sul posto. Il file è ordinabile all'indirizzo e-mail info@caritas.ch.

    Le immagini dell'iniziativa saranno distribuite da Keystone. Dalle ore 20 di sabato, su www.caritas.ch/aktuell (Bilder), saranno disponibili altre immagini attuali dell'iniziativa 2007. Il sito contiene comunque già immagini scaricabili.

ots Originaltext: Caritas Svizzera
Internet: www.presseportal.ch

Contatto:
Dominique Schärer
Settore Comunicazione
Mobile: +41/79/456'65'94
E-Mail: dschaerer@caritas.ch.



Plus de communiques: Caritas Schweiz / Caritas Suisse

Ces informations peuvent également vous intéresser: