Eidg. Volkswirtschaftsdepartement (EVD)

EVD: Aperta la consultazione relativa all’avamprogetto del rapporto „La situazione dei nomadi in Svizzera“

Berna (ots) - Il Consiglio federale ha incaricato il Dipartimento federale dell’economia e il Dipartimento federale dell’interno di aprire la consultazione relativa all’avamprogetto del rapporto „La situazione dei nomadi in Svizzera“. La consultazione si concluderà il 1° novembre 2005. Il Consiglio federale ha deciso di aprire la consultazione relativa all’avamprogetto del rapporto „La situazione dei nomadi in Svizzera“ che si concluderà il 1° novembre 2005. Il rapporto, suddiviso in due parti distinte, offre una panoramica esaustiva delle condizioni di vita dei nomadi in Svizzera. La parte I del rapporto è incentrata sugli effetti di un’eventuale ratifica della Convenzione n. 169 dell’Organizzazione internazionale del lavoro (OIL) „in favore dei diritti umani e territoriali dei popoli indigeni e tribali “ in Svizzera. Analizza gli impegni che la Svizzera dovrebbe assumere nei confronti dei nomadi nel caso di una ratifica dell’Accordo OIL n. 169. La parte II dal titolo „ Possibili interventi della Confederazione per la creazione di spazi di transito e di sosta per i nomadi“ fornisce, insieme alla parte I, la risposta al postulato “Eliminazione delle discriminazioni nei confronti dei nomadi in Svizzera” (03.3426) presentato dalla Commissione della sicurezza sociale e della sanità del Consiglio nazionale e accolto dal Consiglio nazionale il 3 ottobre 2003. DIPARTIMENTO FEDERALE DELL’ECONOMIA DIPARTIMENTO FEDERALE DELL’INTERNO Servizio stampa e informazione Allegati: Materiale per la stampa relativo al Rapporto (I e II) Informazioni: Rapporto Parte I Segretariato di stato dell’economia (seco): Natalie Erard, Questioni internazionali del lavoro, tel. 031 322 29 15, e-mail: natalie.erard@seco.admin.ch Rapporto Parte II Ufficio federale della cultura: Marimée Montalbetti, Sezione cultura e società, tel. 031 324 98 23, e-mail: marimee.montalbetti@bak.admin.ch

Ces informations peuvent également vous intéresser: