Eidg. Volkswirtschaftsdepartement (EVD)

Eric Fumeaux si dimette dall'incarico di direttore dell'Ufficio federale della formazione professionale e della tecnologia (UFFT)

      Berna (ots) - Alla fine di ottobre 2005 Eric Fumeaux lascerà la
carica di direttore dell'UFFT (Ufficio federale della formazione
professionale e della tecnologia). Egli ha comunicato la decisione
al consigliere federale Joseph Deiss il 9 maggio scorso, poiché
auspica dedicarsi nei prossimi anni allo sviluppo di nuovi progetti
nel campo dell'innovazione in Svizzera. A tal scopo egli rimarrà
presidente della Commissione per la tecnologia e l'innovazione
(CTI). Il Consiglio federale riconosce il suo impegno e lo ringrazia
per le sue iniziative e la qualità del suo operato. Eric Fumeaux,
nominato direttore dell'UFFT dal Consiglio federale il 19 aprile
2000, ha iniziato a svolgere la sua funzione il 1° settembre dello
stesso anno. Nel corso della sua attività al vertice dell'UFFT ha
contribuito in misura determinante alla riorganizzazione del nostro
sistema di formazione professionale, allo sviluppo delle scuole
universitarie professionali e alla loro identità nell'insieme delle
scuole universitarie, nonché al promovimento dell'innovazione in
Svizzera. Inoltre, in stretta collaborazione con il segretario di
Stato Charles Kleiber – con il quale condivide la responsabilità
dell'orientamento strategico della formazione, della ricerca e della
tecnologia – ha elaborato il recente messaggio concernente il
promovimento di questi settori per un totale di 16 miliardi di
franchi per il periodo 2004-2007.

    Eric Fumeaux prese servizio in un momento difficile dell'evoluzione del sistema di formazione e in seguito a una profonda riforma dell'Amministrazione, che ha portato alla nascita dell'attuale UFFT. Tale ristrutturazione è stata coronata dal conseguimento, a fine 2002, della certificazione ISO 9001.

    Dopo aver raggiunto gli obiettivi prefissati nelle attività di sua competenza, Eric Fumeaux desidera ora dedicarsi a nuovi compiti nel settore dell'innovazione in Svizzera.

    Il Consiglio federale riconosce il suo impegno, apprezza le sue iniziative e lo ringrazia per la qualità del suo operato.

    Eric Fumeaux resterà presidente della Commissione per la tecnologia e l'innovazione (CTI). A tal fine, il Dipartimento federale dell'economia separerà la funzione di presidente della CTI da quella di direttore dell'UFFT, ciò che permetterà a Eric Fumeaux di sviluppare approcci novatori, segnatamente col settore privato, per favorire la ricerca applicata e il trasferimento di tecnologie in Svizzera.

    Il Consiglio federale ha incaricato il DFI e il DFE di presentare, prima della messa a concorso del posto di direttore, un rapporto sui vantaggi e svantaggi di un eventuale trasferimento del campo Scuole Superiori Specializzate (SSS) dell'UFFT al Segretariato per l'educazione e la ricerca (SER).



Plus de communiques: Eidg. Volkswirtschaftsdepartement (EVD)

Ces informations peuvent également vous intéresser: