Eidg. Volkswirtschaftsdepartement (EVD)

EVD: I diritti dei selezionatori vanno ampliati

Berna (ots) - I diritti dei selezionatori vanno ampliati e va disciplinato il privilegio dell’agricoltore. In data odierna il Consiglio federale ha licenziato il messaggio concernente l’approvazione della Convenzione internazionale per la protezione delle novità vegetali, nella versione riveduta, nonché la modifica della legge sulla protezione delle novità vegetali. La modifica della legge federale sulla protezione delle novità vegetali consente di ratificare la Convenzione internazionale per la protezione delle novità vegetali nella versione del 1991. L’ambito di protezione va ampliato, segnatamente a varietà che si distinguono soltanto lievemente dalla varietà originale (ad esempio soltanto per il colore). La durata di protezione viene estesa da 20 a 25 anni. Quale eccezione al diritto sulla protezione dei vegetali è prevista la concessione del privilegio dell’agricoltore, com’è stato il caso finora in riferimento alle specie colturali agricole, in base al quale l’agricoltore può utilizzare il raccolto di una varietà protetta come materiale di moltiplicazione nella propria azienda. Il Consiglio federale deve comunque decidere per quali specie è applicabile detto privilegio. A tal fine si baserà sulla lista delle varietà dell’UE. Informazioni: Eva Tscharland, Ufficio federale dell’agricoltura, Divisione principale Ricerca e consulenza, tel. 031 322 25 94

Ces informations peuvent également vous intéresser: