Eidg. Volkswirtschaftsdepartement (EVD)

EVD: Rudolf Strahm nuovo Sorvegliante dei prezzi

Berna (ots) - Su proposta del consigliere federale Joseph Deiss, capo del Dipartimento federale dell'economia (DFE), il Consiglio federale ha nominato mercoledí il nuovo Sorvegliante dei prezzi nella persona di Rudolf Strahm. Nel contempo il Consiglio federale ha incaricato il DFE di analizzare l'organizzazione dell'Ufficio del Sorvegliante dei prezzi e di presentare entro fine anno una proposta circa un'eventuale o parziale integrazione nell'Ufficio della Commissione della concorrenza. Rudolf Strahm, che assumerà la sua nuova funzione il 1° agosto 2004, subentra a Werner Marti, che si ritira il prossimo 31 luglio. Rudolf Strahm è nato (1943) e cresciuto nell'Emmental. Dopo un apprendistato di laboratorista nell'industria chimica basilese, ha frequentato dal 1962 al 1966 la scuola d'ingegneri STS di Burgdorf, conseguendo un diploma in chimica. Nei successivi due anni Strahm ha di nuovo lavorato in una fabbrica basilese di prodotti chimici. Dal 1968 al 1973 ha poi studiato economia nazionale e aziendale all'università di Berna. Dopo l'ottenimento della licenza rer.pol. ha svolto attività presso la CNUCED, è stato incaricato di corsi presso l'università di Zurigo e ha diretto diverse associazioni e organizzazioni. Oggi è coproprietario di una ditta di consulenza economica ed ecologica. Autore di numerosi libri inerenti alla politica economica, Strahm dà pure corsi di formazione postdiploma per gli orientatori professionali nelle università di Berna, Zurigo e Friburgo. Dal 1991 Rudolf Strahm siede in Consiglio nazionale, nei ranghi del partito socialista (Berna) ed è membro della Commissione dell'economia e dei tributi (CET), di cui è stato presidente dal 1999 al 2001. I temi da lui prediletti come politico concernevano la concorrenza e l'ordinamento del mercato. Inoltre è stato membro della Commissione della scienza, dell’educazione e della cultura (CSEC). Per tredici anni è stato presidente dell'Associazione inquilini della Svizzera tedesca. In giugno Rudolf Strahm lascerà la presidenza di questa associazione e si ritirerà per suo espresso desiderio dal Consiglio nazionale. Per la carica di Sorvegliante dei prezzi sono pervenute 29 candidature. La competenza in materia economica, la conoscenza dei numerosi aspetti della concorrenza e l'esperienza della politica, che Rudolf Strahm può far valere, sono state determinanti nella sua scelta. Durante la stessa seduta il Consiglio federale ha espresso a Werner Marti, che si ritira il 31 luglio 2004, la sua gratitudine per i servizi forniti. Informazioni: Manuel Sager, capo del servizio della Comunicazione DFE, tel. 031 322 67 85, 079 777 67 85

Ces informations peuvent également vous intéresser: