Eidg. Volkswirtschaftsdepartement (EVD)

EVD: Aumento di 2500 tonnellate dei contingenti di formaggio UE

Berna (ots) - Con validità al 1° giugno 2004 verranno aumentati di 2500 tonnellate i contingenti per importazioni di formaggio dalla Comunità europea (CE). L’Accordo bilaterale sull’agricoltura prevede tale aumento annuo dei contingenti d’importazione. Con l’adeguamento dell’ordinanza concernente l’importazione e l’esportazione di formaggio, il DFE – su richiesta della CE – ha aumentato di 250 tonnellate il contingente di mozzarella, che raggiungerà le 950 tonnellate, di 1’550 tonnellate a 4’850 tonnellate quello per formaggi a pasta molle e formaggi freschi e di 700 tonnellate quelli per formaggi a pasta dura e semidura, che ammonteranno a 5’700 tonnellate. Quale contropartita, la Svizzera può esportare in via suppletiva 1'250 tonnellate oppure potrà esportare 5'500 tonnellate di formaggio senza dazio verso la CE. Informazioni: Ufficio federale dell’agricoltura, Divisione Produzione animale e vegetale, Urs Markstein, Tel. 031 322 25 52

Ces informations peuvent également vous intéresser: