Eidg. Volkswirtschaftsdepartement (EVD)

Incontro tra il presidente della Confederazione Joseph Deiss e il segretario generale dell'AELS William Rossier

      Berna (ots) - Questo pomeriggio a Berna il presidente della
Confederazione Joseph Deiss ha incontrato il segretario generale
dell'AELS William Rossier per discutere i temi salienti della
presidenza svizzera dell'AELS del primo semestre 2004 in vista
dell'incontro dei ministri AELS dal 23 al 25 giugno 2004.

    In testa all'ordine del giorno vi era l'apertura a Stati terzi della struttura di accordo di libero scambio degli Stati AELS (Svizzera, Liechtenstein, Norvegia, Islanda). Sarà cosí possibile proseguire, anche con la presidenza svizzera, l'attuale strategia di ampliamento delle relazioni, previste dall'accordo, allo spazio mediterraneo e a importanti Stati d'Oltreoceano. Gli Stati dell'AELS hanno finora stipulato 20 accordi di libero scambio con Stati dell'Europa orientale e meridionale, del bacino mediterraneo nonché con Messico, Singapore e Cile.

    Lo scopo dell'accordo di libero scambio è di rafforzare le condizioni quadro del commercio estero degli Stati AELS, e d'impedire le discriminazioni sui rispettivi mercati.

    Gli accordi di libero scambio dell'AELS, unitamente agli accordi bilaterali con l'Unione europea e alla partecipazione all'OMC, costituiscono i tre vettori della politica economica estera della Svizzera, orientata a un'apertura del suo mercato al mondo intero.

Per ulteriori informazioni: Manuel Sager, Capo del Servizio Comunicazione DFE, Tel. 031 322 20 25 Christian Etter, Ufficio dell'integrazione, Tel. 031 324 08 62



Plus de communiques: Eidg. Volkswirtschaftsdepartement (EVD)

Ces informations peuvent également vous intéresser: