Eidg. Volkswirtschaftsdepartement (EVD)

EVD: Disposizioni dÂ’esecuzione per la concretizzazione della Politica agricola 2007

      Berna (ots) - In data odierna il Consiglio federale ha varato le
disposizioni dÂ’esecuzione relative alla Politica agricola 2007 e ha
deciso l’entrata in vigore della maggior parte delle modifiche al 1°
gennaio 2004. Con lÂ’adeguamento di 42 ordinanze si concretizzano le
indicazioni legali e finanziarie del Parlamento. La Politica
agricola 2007 ottimizza i provvedimenti di politica agricola
affinché si possano affrontare nel modo migliore le nuove sfide e
sviluppare la competitivitĂ  dellÂ’agricoltura e del settore
agroalimentare svizzeri. Inoltre, in numerosi settori semplifica
lÂ’attivitĂ  amministrativa. Cantoni, partiti politici ed
organizzazioni interessate hanno dovuto esprimersi in merito a 42
ordinanze relative alla legge sullÂ’agricoltura, alla legge sulle
epizoozie e alla legge sulla protezione degli animali. In
particolare, sono stati discussi ampiamente ed in modo controverso i
criteri di entrata in materia per il diritto ai pagamenti diretti e
agli aiuti agli investimenti: il Consiglio federale ha trovato
soluzioni intermedie sia per il calcolo delle unitĂ  standard di
manodopera (USM) che per gli importi deducibili dal reddito e dalla
sostanza nonché per le esigenze in materia di formazione.

    Uno degli elementi principali delle disposizioni dÂ’esecuzione è composto dai dettagli concernenti la vendita allÂ’asta che sarĂ  introdotta progressivamente, a partire dal 2005, dei contingenti doganali del bestiame da macello e della carne. NellÂ’ordinanza sul contingentamento lattiero è disciplinata la procedura che devono seguire le organizzazioni di categoria per adeguare autonomamente i loro quantitativi di contingente. Quale conseguenza delle riduzioni del preventivo per il sostegno al prezzo del latte, dal 1° maggio 2004 il supplemento per la trasformazione del latte in formaggio viene ridotto di un centesimo a 19 centesimi.

    NellÂ’ambito della frutticoltura e della viticoltura sono state fissate le condizioni e i contributi a favore della riconversione della produzione. I provvedimenti volti a migliorare le strutture sono stati ampliati e definiti, inoltre sono stati stabiliti i criteri di entrata in materia ed i contributi. Per attutire le conseguenze degli inevitabili adeguamenti vi è la possibilitĂ  di nuovi aiuti di riqualificazione e di conversione dei debiti attraverso mutui di aiuto per la conduzione aziendale. Nel diritto fondiario rurale è stata raggiunta unÂ’armonizzazione con il diritto agricolo e il diritto sullÂ’affitto agricolo grazie allÂ’introduzione delle USM.

    Contemporaneamente al pacchetto dÂ’ordinanze, il DFE ha varato due ordinanze dipartimentali (agricoltura biologica, aiuti per i latticini).

    Le ordinanze (versione provvisoria, non pubblicata) sono a disposizione sin dÂ’ora al sito Internet www.blw.admin.ch nella rubrica “Fascicoli / Politica agricola 2007”.

Informazioni: Ufficio federale dellÂ’agricoltura, Sezione Informazione, JĂĽrg Jordi, 031 322 81 28  



Plus de communiques: Eidg. Volkswirtschaftsdepartement (EVD)

Ces informations peuvent également vous intéresser: