Eidg. Volkswirtschaftsdepartement (EVD)

EVD: Procedura di consultazione per la modifica della legge sul lavoro

      Berna (ots) - La legge sul lavoro definisce come giovani i
lavoratori di ambedue i sessi fino ai 19 anni compiuti e gli
apprendisti fino ai 20. La procedura di consultazione, aperta dal
Consiglio Federale dal 22 ottobre 2003 fino al 15 febbraio 2004,
deve chiarire se l'età di protezione per gli apprendisti come pure
per i giovani lavoratori debba essere abbassata a 18 anni.
L'abbassamento dell'età di protezione a 18 anni coinciderebbe con la
maggiore età civile e corrisponderebbe al limite di protezione dei
giovani lavoratori stabilito dal diritto internazionale e, in
particolar modo, dal diritto europeo. L'età di protezione di 19 o di
20 anni indebolisce la protezione dei lavoratori più giovani in
quanto essa vale per un gruppo di lavoratori relativamente ampio.
Per contro la concentrazione delle misure di protezione sui
lavoratori e le lavoratrici più giovani permetterebbe di prevedere
delle misure più severe, adattate alla particolare situazione dei
giovani sotto i 18 anni.

    Attualmente le disposizioni sulla protezione dei giovani lavoratori sono contenute nell'Ordinanza 1 (OLL1) concernente la legge sul lavoro. Nel corso dell'ultima revisione della legge sul lavoro è emersa la necessità di riunire queste disposizioni in un'ordinanza separata. La procedura di consultazione sul progetto di ordinanza sulla protezione dei giovani lavoratori (Ordinanza 5 concernente la legge sul lavoro) è stata aperta nell'agosto 2002. Siccome un grosso numero di prese di posizione rivendicavano l'abbassamento dell'età di protezione legale a 18 anni, risulta necessario chiarire questo aspetto prima di proseguire l'elaborazione dell'ordinanza sulla protezione dei giovani lavoratori.

Informazioni: Christiane Aeschmann, seco, responsabile Protezione dei lavoratori, tel. 031 322 29 45



Plus de communiques: Eidg. Volkswirtschaftsdepartement (EVD)

Ces informations peuvent également vous intéresser: